GARE 2021 CIRCUITO RUNNING

venerdì 4 giugno 2010

12° Giro podistico del Varesotto – 3a tappa – Cassano Magnago

Boom di presenze per questa 3a tappa del Giro: circa 1000 gli appassionati che ieri sera si son dati appuntamento a Cassano Magnago, per cimentarsi sull’inedito tracciato proposto dagli organizzatori.


DSC_0187


Come al solito prima della partenza ho passato più tempo a chiacchierare che a far riscaldamento… ma daltronde gli amici che si incontrano sulle strade del Giro son sempre tanti, ed è comunque un piacere fermarsi a scambiare qualche battuta con ognuno di loro!


Così nonostante fossi arrivato in largo anticipo, alla fine faccio appena in tempo a fare pochi minuti di corsa prima di posizionarmi sulla linea di partenza; la serata è calda e ancor più afosa, alzando lo sguardo l’interminabile vialone molto largo e interamente rettilineo dove si fatica a vederne la fine… capisco subito che stasera sarà dura, e ci sarà da soffrire per cercare di difendere il piazzamento in generale!


IMG_2469 IMG_2470


Proprio grazie alla strada molto larga e rettilinea, ma anche al fatto che stasera è stato evitato il passaggio obbligato sul tappeto della rilevazione chip, la partenza è agevole e senza “imbuti”; i primi metri passano in fretta e nonostante stia spingendo forte, davanti a me c’è un “muro” di almeno 30 persone… facendomi condizionare dai numerosi avversari che mi precedono penso fra me e me: “stasera proprio non va, le gambe non girano…”


Primo 1000 chiuso in 3’10”: mi rendo conto che non sono io ad andare poi così piano, ma sono gli altri che hanno fatto una partenza davvero tiratissima! Attorno al 3°km pago un pò la sfuriata iniziale, calando leggermente, ma senza perdere posizioni anzi, rimontandone qualcuna! Probabilmente la partenza molto veloce ha tradito più di una persona.


Il momento più difficile della mia gara coincide con un breve tratto di sterrato, dove mi rendo conto di essere un poco impiantato e dove vengo infilato da 2/3 avversari; risbuchiamo sulla strada asfaltata, manca circa 1,5km al traguardo e poco più avanti a me vedo il rientrante Max Montagna un pò in difficoltà. Lo prendo come riferimento, e nel giro di qualche decina di metri riesco ad aggangiarlo; Max mi conosce e così anche se probabilmente aveva ormai deciso di tirare i “remi in barca”, cambia idea e decide che per una “sfida” fra amici val la pena fare ancora un pò di fatica!!


DSC_0231 IMG_2506


Cominciamo così una volata interminabile, che naturalmente vincerà lui, ma che anche a me è servita da stimolo per non mollare nel finale! Concludo la mia fatica al 18° posto con il tempo di 18’23” necessario per coprire i 5,43km rilevati al mio GPS. Il vicitore è il leader della classifica generale Marco Brambilla che dopo aver fiaccato tutti i suoi rivali con una partenza a razzo, taglia il traguardo in solitaria con il tempo di 16’56”, 2a piazza per Roberto Radice in 17’16”, chiude il podio Simone Busetto in 17’20”; “solo” 4° Matteo Raimondi (attualmente al 2° posto della classifica generale) in 17’22”, 5°) Giorgio Mori in 17’38”, 6°) Luca Filipas in 17’51”, 7°) Andrea Gornati in 17’54”, 8°) Enea Zampini in 18’01”, 9°) Andrea Basoli in 18’07” e 10° Giacomo Ripamonti in 18’10”. In campo femminile dopo la defezione nella 2a tappa di Besnate, torna alla vittoria una delle atlete master più forti d’Italia: Claudia Gelsomino che domina la prova con l’ottimo tempo di 18’37”, regolando al 2° posto l’attuale maglia rosa femminile di Silvia Murgia in 19’14”, 3a piazza per Federica Cerutti in 20’04”; poi nell’ordine 4a) Daniela Ferrari in 20.10, 5a) Cinzia Lischetti in 20.30, 6a) Cecilia D'Andrea in 20.31, 7a) Lorena Strozzi in 20.36, 8a) Gaia Collenghi in 20.44, 9) Erica Pampagnin in 21.03 e 10a) Rita Grisotto in 21.30. La classifica di tappa completa è disponibile sul sito dello SDAM.


DSC_0803Per concludere in bellezza la serata, dopo aver assistito alle premiazioni, non poteva mancare la consueta sosta agli stand gastronomici dell’oratorio, dove in compagnia dei tanti amici ho reintegrato le fatiche precedenti con pasta e birra!


Buona l’organizzazione generale che ha gestito bene la numerosa massa di podisti al via e ha presentato un nuovo tracciato bello e veloce; unica critica che mi sento di muovere è legata all’ormai abituale partenza del simpatico cagnolino nero in testa al gruppone… la cosa è anche divertente per chi fa da spettatore, un pò meno per chi corre e deve stare attento a non cadere a causa del pericoloso zigzagare della bestiola davanti alle gambe degli atleti…


Altre cronache e commenti li potete trovare sul sito dell’Atletica Casorate, sui blog dell’Atletica La Fornace, degli Athlon Runners, dei Runners Quinzano, di Matteo Raimondi e su quello di Stefano Moro; le numerose foto della serata sono invece disponibili sul blog di Janine Jackson L’Inglesina volante, su quello di Mario Busnelli CorsAmica e su quello degli Athlon Runners. Infine ricordo che da Sabato 05 Giugno sul sito di teleSTUDIO8 sarà disponibile anche la sintesi preparata da Fabrizio Gulmini.


Non mi resta che darvi appuntamento a Martedì 08 Giugno in quel di Somma Lombardo, dove prenderà il via la 4a tappa di questo pirotecnico Giro 2010!

7 commenti:

  1. Grande beppe! Alla prossima!

    RispondiElimina
  2. a Somma con gli strappi mi gioco il tutto x tutto ma la vedo veramente dura...sei forte Beppe ma non mollo!!! ciaaaooo

    RispondiElimina
  3. Ehhh lo so che non mollerai fino al traguardo di Busto!Però Somma è da sempre la tappa che mi piace di più, l'anno scorso feci la mia miglior prova di tutto il Giro...Vedremo Martedì......e la sfida continua!!!!! ^_^

    RispondiElimina
  4. Beppe, tutti a farti i complimenti ma.... hai visto chi ti sta applaudendo mentre tu arrivi? Dai che figure!!! Ma quanto tempo dopo sei arrivato!!!!! Stò scherzando mr completino nuovo dell'Atletica La Fornace!Ci vediamo, penso, domenica. Ciao

    RispondiElimina
  5. Grande Beppe! Il tuo nuovo completino SPACCA! Ora si che siete una vera squadra. Ci vediamo martedì a Somma.

    RispondiElimina
  6. Ma è lo stesso cagnolino che faceva capolino l'altranno al piede d'oro? Allora è recidivo!!!

    RispondiElimina
  7. X Mario:è un onore avere Brambilla all'arrivo che mi incita!X Matteo:ma quanto spacca il nuovo completo?!?!?!?! Nella foto della partenza si vede solo lui!!!!!!! :-)A Martedì ;-)X Omar:non ricordo se c'era anche al PDO, ma ricordo nitidamente che c'era già in tutte le serali dello scorso anno...

    RispondiElimina