GARE 2021 CIRCUITO RUNNING

mercoledì 27 dicembre 2017

2017: un mese, una foto…

Difficile riassumere un intero anno di competizioni in qualche immagine, ancora più difficile doverne scegliere una soltanto per ogni mese…
Io ci ho provato e alla fine fra mille dubbi, questo è il risultato…

Per accedere alla galleria fotografica, cliccate sul collage

2017 un mese una foto ----CLICCA QUI----

sabato 16 dicembre 2017

Voldomino Babbo Run - Voldomino di Luino

Voldomino Babbo Run

Quest’anno non avevo ancora avuto occasione di togliere dall’armadio il mio costume da Babbo Natale…
…e allora quale occasione migliore per rimediare alla grave mancanza, di un sabato pomeriggio di metà Dicembre in quel di Luino, alla 1a edizione della “Voldomino Babbo Run”?!?

Così, dopo aver lavorato la mattina, essere rincasato per un frugale pranzo ed essermi subito rimesso in viaggio per raggiungere il luogo di ritrovo della corsa, alle 14.00 già mezzo esaurito (…) riesco finalmente a spillare il pettorale sulla mia giacchetta rossa da Babbo…

Quattro chiacchiere con l’amico e organizzatore Fabrizio Luglio, prima di calarmi nei panni del simpatico vecchietto di rosso vestito e iniziare il riscaldamento pre gara.
Come al solito ne approfitto per visionare il tracciato di gara, che a causa della neve caduta nei giorni scorsi, è stato ridisegnato su un circuito cittadino di circa 3,3km da ripetere due volte, anzichè sul giro unico pensato in origine che si sarebbe sviluppato lungo la pista ciclabile.
Veloce, ma non velocissimo, con una salita di circa 1km da affrontare in entrambe le tornate, e alcuni tratti dove saltare sui marciapiedi evitando auto, cose e persone…

partenza

Dopo la gara riservata ai più piccini, alle 15.20 arriva anche il momento della Babbo Run vera e propria.
Si parte, e fin dalle prime battute siamo ancora una volta io e Paolo Proserpio a trovarci spalla a spalla; pianura, salita, discesa, asfalto, pavè…
Così, mentre il primo giro del circuito scorre vie velocemente con me e Paolo che ci alterniamo a fare il ritmo, il resto degli inseguitori perde inesorabilmente terreno.

passaggio in Voldomino centro

Iniziamo il secondo giro, ed esattamente dove me l’aspettavo, ossia sulle rampe della salita che conduce in centro a Voldomino, ecco arrivare il forcing di Paolo: stringo i denti, provo a resistere, ma ancora una volta deve cedere qualche metro al forte portacolori della Valetudo Skyrunning.
Ci buttiamo in discesa e successivamente lungo l’anello conclusivo che riporta verso il traguardo di giornata; le cose non cambiano, seppur con un vantaggio risicato, come successo anche settimana scorsa, è di nuovo Paolo ad avere la meglio e tagliare vittorioso l’arrivo.

Io concludo immediatamente alle sue spalle, coprendo i 6,5km rilevati al mio GPS in 22’40”.
Considerando il percorso, soddisfatto sia del crono che del risultato finale, ma soprattutto delle sensazioni che dopo un periodo un po’ così così, sono tornate ad essere migliori.

Babbo flash

CLASSIFICA MASCHILE: 1° Paolo Proserpio – Valetudo Skyrunning (22’33”), 2° Giuseppe Bollini – Circuito Running (22’40”), 3° Andrea Basoli – Atletica Casorate (23’20”).
CLASSIFICA FEMMINILE: 1a Lorena Strozzi – Atletica Casorate (28’15”), 2a Elena Benecchi – Lib. Forno Sergio Benetti (28’19”), 3a Rita Zambon – Atletica Gavirate (29’47”).

Complimenti all’amico Fabrizio e all’associazione Gent de Vuldomen per questa prima edizione della “Voldomino Babbo Run”: qualcosina da migliorare c’è, ma direi che la strada è quella giusta: personalmente l’ho già segnata in calendario anche per il 2018!

Premiazione maschile

martedì 12 dicembre 2017

Piede d’Oro: l’anteprima del calendario 2018!

Presentato nella serata di ieri Lunedì 11 Dicembre, il calendario 2018 del PdO; a caratterizzare la nuova stagione del Podismo Sportivo del Varesotto, 21 appuntamenti spalmati dal 25 Febbraio al 28 Ottobre, con l’entrata di 4 tappe inedite: Brinzio, Arsago Seprio, Angera e Schiranna di Varese.

Piede d'Oro19 gennaio: Presentazione – Spitz di Varese
25 febbraio: Marciando per la vita – Varese
4 marzo: GP della Valbossa – Azzate
18 marzo: In giro per Malgesso – Malgesso
8 aprile: Corri con noi per la vita – Gazzada Schianno
15 aprile: Su e giò per i Runchitt – Brenta
22 aprile: Trofeo della Balena – Brinzio
29 aprile: Maratonando per Cassano – Cassano Magnago
6 maggio: Arsalonga – Arsago Seprio
20 maggio: Athlon Runner – Castiglione Ol.
27 maggio: Camminiamo Insieme – Cocquio Trevisago
3 giugno: Corri con Samia – Ternate
10 giugno: Corri sotto la Rocca – Angera
24 giugno: Quatar pass par Arcisà – Arcisate
1 luglio: Samaraa da cursa – Samarate
8 luglio: Run for Avis – Golasecca
15 luglio: La corsa di mezza estate – Abbiate G./Tradate
16 settembre: Camminava dei sass – Mercallo
23 settembre: Stramulino – Brebbia
30 settembre: 10K del Lago di Varese – Varese
21 ottobre: Stracascine – Albizzate
28 ottobre: Cross Country dei 7 Campanili – Cavaria con Premezzo
12 novembre: Premiazione – Salone Estense, Varese

Seguirà quanto prima il calendario dettagliato con orari, ritrovi e contatti.

domenica 10 dicembre 2017

Tra la Foppa, la Mafina e la Turascia

Camminata Grantolese

In un periodo per me non esattamente sereno, a distanza di circa venti giorni dall’ultima competizione fatta, stamane sono tornato a calzare le mie fide scarpette da gara; l’occasione era la 2a edizione della Camminata Grantolese, manifestazione podistica scoperta solo qualche giorno fa per puro caso.

La giornata è decisamente fredda e grigia, fortunatamente a scaldare l’atmosfera ci pensa il tipico mercatino Natalizio allestito nelle viuzze del centro paese e i numerosi berretti da Babbo Natale distribuiti a tutti gli iscritti alla gara, che poco alla volta affluiscono alla zona di partenza.

Alle 10.00 il via, con il gruppo che dopo essersi allungato sotto l’impulso del sottoscritto e dell’inossidabile Paolo Proserpio, abbandona l’asfalto in favore di un bel sentiero boschivo; circa un paio di chilometri prima di lasciare lo sterrato ed immetterci nella ciclabile che conduce verso Ferrera.
E’ proprio in questo tratto di oltre un chilometro tutto interamente in salita, che Paolo poco alla volta riesce a scavare un piccolo divario fra noi…

Breve excursus nei caratteristici viottoli di Ferrera, prima di tornare nel bosco e affrontare una discesa piuttosto impervia, dove Paolo fa valere le sue doti da “montagnino” e guadagna ulteriore terreno…
Al 5°km riprendiamo la ciclabile che riporta verso il traguardo finale di giornata e dopo un paio di chilometri tutto sommato abbastanza filanti, eccoci ad affrontare gli ultimi sali scendi disegnati nell’abitato di Grantola.

Niente da fare, Paolo rimane imprendibile e si presenta in solitaria all’arrivo con circa 150 metri di vantaggio; io chiudo alle sue spalle, coprendo i 7,7km rilevati al mio GPS in 29’20”.
Per il gentil sesso, vittoria per la veterana Rita Zambon.

Complimenti alla Pro Loco di Grantola e a tutti i volontari per l’organizzazione, il resto lo ha fatto un percorso tanto impegnativo, quanto bello e stimolante!
Per me questa Camminata Grantolese è decisamente da pollice alto.