Gare CIRCUITO RUNNING 2021

martedì 30 giugno 2015

Arriva la XX StraRovate!

L’articolo di presentazione di Alessio Castiglioni

image“Venerdì 3 luglio 2015.
Cari amici podisti il prossimo 3 luglio siete tutti inviati a partecipare ed essere protagonisti del ventesimo anniversario della StraRovate! Dopo l’edizione bagnata e fangosa dell’anno scorso, che ha comunque contato 300 partecipanti, come da tradizione puntiamo a una bella serata estiva di sport, divertimento, buona cucina e musica per tutti! Sembra ieri quando una cinquantina di rovatesi e una manciata di amici diedero vita alla prima edizione di questa corsa che è ormai una delle serali più longeve e più sentite del varesotto.
Nel corso degli anni la nostra manifestazione ha cambiato più volte fisionomia e percorsi, ma ormai da qualche anno pensiamo di aver trovato la formula vincente che verrà confermata in toto anche in questa edizione con l’introduzione di piccole novità
e accorgimenti per rendere ancora più bella e coinvolgente la serata.
Poichè lo scopo della nostra Associazione è sempre stato quello di avvicinare i più giovani allo sport, la serata si aprirà con una camminata dei bambini della Scuola dell’Infanzia di Rovate che alle 19.30 partirà dall’asilo parrocchiale e arriverà sotto l’arco del traguardo. Confermatissima ovviamente anche la MINI StraRovate: una corsa di 380 mt con iscrizione completamente gratuita e riservata alle bambine e ai bambini nati dal 2004 in poi. I nostri atleti in erba percorreranno il primo tratto della gara dei “grandi” e ci sarà il solito ricco ristoro ad attenderli...

ristoro più che meritato anche perché dopo i primi 250 mt. in piano li attenderà la classica salita che porta in oratorio, quindi anche loro, come si suol dire, si dovranno guadagnare la pagnotta (e la nutella)!
Chiediamo a genitori e nonni di presentarsi con anticipo alle iscrizioni che per i piccoli chiuderanno alle 19.45. Dopo la StraRovate premieremo anche Voi bimbi, quindi rimanete a tifare mamma e papà che magari si cimenteranno nella corsa per i più grandicelli.
Per la XX StraRovate, dal punto di vista logistico, allestiremo come negli anni passati un’area parking molto ampia e facilmente fruibile proprio nel pratone adiacente il campo da calcio e una lungo la strada che porta al cimitero di Rovate.
Dalle 18.30 di venerdì 3 luglio apriranno le iscrizioni (4,00 euro) presso l’Oratorio di Rovate, ma per agevolare e velocizzare la procedura (sia per voi che per noi!), vi invitiamo a perfezionare la vostra pre-iscrizione online al prezzo scontato di 3 euro inviando (entro e non oltre le 13.00 di venerdì 3 luglio) il vostro nome/cognome/data-di-nascita/gruppo-podistico-di-appartenenza (o “liberi” se non iscritti a nessun gruppo) all’indirizzo e-mail info@polisportivarovatese.it e troverete il vostro pettorale già pronto per l’uso senza dover attendere in coda il proprio turno. Prima di perfezionare l’iscrizione dovrete compilare anche la dichiarazione di esonero responsabilità.
Colgo l’occasione per invitarvi a visitare il nostro sito internet www.polisportivarovatese.it e a seguirci sulla pagina Facebook dedicata alla XX StraRovate.
Anche quest’anno, grazie al nostro sponsor MASSIGEN, tutti gli iscritti alla StraRovate riceveranno un set di integratori alimentari e un massofisioterapista si prenderà gratuitamente cura dei vostri muscoli prima e dopo la corsa.
imageIl via è previsto per le ore 20.30 e il percorso (5,460 mt misurati al GPS) ricalcherà per intero quello del 2014 con lo start posizionato all’altezza del cartello ROVATE un centinaio di metri dopo la rotonda che si incontra arrivando da Carnago: il traffico verrà deviato lungo la tangenziale riservando il centro del paese a Voi amici podisti. Sia la MINI StraRovate che la XX StraRovate partiranno quindi lungo il rettilineo di via San Bartolomeo: si transiterà di fronte alla Trattoria di Rovate e su per la salita con primo passaggio di fronte alla Chiesa per ricevere gli applausi di incoraggiamento del pubblico prima di lanciarsi in discesa in via Monte Santo, curva a destra in via Bassone e a metà di quest’ultima ci si butterà nello sterrato attraverso i campi. La percorrenza di una strada molto ampia nelle prime centinaia di metri permetterà di sgranare il gruppo prima che il tracciato ci porti tra i prati e i sentieri dei verdi boschi del Parco Rile Tenore Olona. Ma torniamo al percorso: una volta superato per intero il perimetro della “campagna” si rientra nel bosco e non appena si incrocia la linea elettrica si svolta a sinistra dove una discesa nervosa costellata di brevi saliscendi (le “vallette”) porta alla prima diga per poi risalire dall’altra parte della valle in direzione Carnago. Svoltiamo a destra e seguendo l’ampia strada sterrata, raggiungiamo il Centro Sportivo Milanello: dopo essere transitati proprio davanti all’entrata del centro di allenamento (ristoro intermedio con acqua fresca) lasciamo l’asfalto e girando a sinistra rientriamo nel bosco di castani e robinie che dopo un pezzo di single track in leggera pendenza scende fino ad attraversare il ponticello che ci porta a ridosso dell’ultimo tratto riproponendo le 3 salite intervallate da tratti pianeggianti dove “chi ne ha ancora” può attaccare, recuperare o staccare il compagno d’avventura… ognuno scelga la sua tattica preferita!
Dopo il toboga lungo il sentiero tortuoso che, come già ricordato, ci porta a superare il ponticello sul Rile affronteremo dapprima uno strappetto corto ma molto ripido, poi 200 mt di piano per recuperare e affrontare la salita di via F.lli Rosselli, allo STOP svolta a destra, 100 mt di recupero e poi su dritti per dritti lungo la salita tra porfido e marmo che ci riporta per la volata finale nella piazza antistante la Chiesa di San Bartolomeo.
imageUn percorso suggestivo ma impegnativo in cui i podisti si cimentano su ogni tipo di terreno possibile: asfalto, sterrato, sentiero e prato… ce n’è per tutti i gusti!
Nel 2014 trionfò tra gli uomini Marco Gattoni in 19’44” e tra le donne Sabina Ambrosetti in 22’17”: il tempo da battere su questo percorso resta quello di Matteo Raimondi che nel 2012 corse in 18’55”.
Dopo l’arrivo in Oratorio vi attenderà un ricco ristoro, potrete usufruire degli spogliatoi con possibilità di doccia per uomini e donne e prepararvi per le premiazioni sia per chi è arrivato nelle prime posizioni sia per chi sarà baciato dalla dea bendata e riceverà uno dei molti premi a sorteggio sempre più numerosi grazie ai nostri sponsor che non mancano mai di sostenerci nonostante il periodo economicamente poco florido.
Vi chiediamo la gentilezza di riconsegnare il pettorale agli incaricati (zona ristoro).
Da 20 anni la serata a Rovate non finisce mai con le premiazioni per grandi e piccini, perché dopo la fatica bisogna reintegrare le energie e quale miglior posto del nostro rinomato STAND GASTRONOMICO che, già a partire dalle 19.30, sfornerà prelibatezze per voi e i vostri accompagnatori accompagnati dalla straordinaria band COFFEE BREAK che ci allieterà con le sonorità della musica funky, soul e blues.
Non mi resta che augurarvi buon allenamento… vi aspettiamo per trascorrere insieme una bellissima serata di sport!
Alessio Castiglioni”

Nessun commento:

Posta un commento