Gare CIRCUITO RUNNING 2021

domenica 17 maggio 2015

Camminata Madonna della ghianda - Mezzana di Somma Lombardo

14a tappa Piede d’Oro 2015

santuario

Ci son giornate in cui solo riuscire ad esser presenti e portare a termine la gara, equivale ad una piccola vittoria; oggi per me era una di quelle giornate.
Venerdì sono infatti rimasto vittima di un malore con tanto di svenimento e violenta caduta a terra, che oltre ad avermi prosciugato le energie, mi ha lasciato diverse ferite come ricordo…
Una spalla dolorante, un’anca che mi da noia anche a camminare e una bel taglio in testa che poteva avere conseguenze ben più gravi.

Ad ogni modo chi mi conosce lo sa: per tenermi fermo ci vuole ben altro!
Così stamattina eccomi a Mezzana per la 30a edizione della storica “Camminata Madonna della ghianda”, gara podistica con partenza e arrivo nei pressi dell’omonimo Santuario, caratterizzata dal classico tracciato ricavato per buona parte lungo i sentieri boschivi del parco naturale del Ticino.

Si parte alle 9.30, con un gruppetto composto da Antonio Vasi, Manuel Molteni, Fabio Di Giacomo, Mattia Grammatico e il sottoscritto a prendere da subito il comando delle operazioni; provo a tenere il passo imposto da Antonio, ma oggi sono davvero in difficoltà…
Nonostante il ritmo sia si veloce (3’20”/km) ma non certo impossibile, fatico davvero all’inverosimile; allo scoccare del primo chilometro comincio inevitabilmente a perdere metri e poco alla volta mi defilo dal gruppetto dei battistrada che si riduce così a 4 unità.

alien

Soffro molto, con la sensazione di essere costantemente in deficit di energia… la spinta è “smorzata” e l’unico pensiero che mi gira in testa è quello di concludere quanto prima.
Nonostante tutto, proprio negli ultimi chilometri riesco a riprendere Mattia e staccarlo leggermente, presentandomi così sotto il gonfiabile dell’arrivo al 4° posto assoluto e 3° della gara competitiva, coprendo i 10,15km rilevati al mio GPS in 38’10”.

arrivo

Peccato non esser stato al meglio: oggi mi sarebbe piaciuto provare a battagliare con l’amico Antonio per la vittoria finale…
…d’altro canto però felice per esserci stato a dispetto di quanto mi era successo solo 48 ore prima.

>>>FOTO by Italo Coen<<<

CLASSIFICA MASCHILE: 1° Antonio Vasi (36’22”), 2° Manuel Molteni (36’37” – non competitivo), 3° Fabio Di Giacomo (37’23”), 4° Giuseppe Bollini (38’10”), 5° Mattia Grammatico (38’22”).
CLASSIFICA FEMMINILE: 1a Eugenia Vasconi (42’43”), 2a Marta Dani (45’05”), 3a Rita Grisotto (49’09”), 4a Elena Soffia (49’15”), 5a Chiara Naso (49’48”).

>>>CLASSIFICA COMPLETA<<<

premiazioni maschili

Per l’appuntamento col Piede d’Oro di Domenica prossima, al momento non ci son certezze: la gara di Maccagno è stata annullata e la “Marciando per la vita” che avrebbe dovuto prendere il suo posto, potrebbe a sua volta essere nuovamente rinviata a causa della mancanza dei permessi necessari.
Da domani sarà ufficializzata la decisione: per restare aggiornati sugli sviluppi vi rimando direttamente al sito del PSV.

Nessun commento:

Posta un commento