Gare CIRCUITO RUNNING 2021

domenica 10 maggio 2015

Athlon Run - Castiglione Olona

13a tappa Piede d’Oro 2015

partenza

Dopo la “doppietta” dello scorso fine settimana Bradipo / Piede d’Oro, e gli allenamenti dei giorni subito successivi dove non mi sono certo risparmiato (…), è affiorata una certa stanchezza: non mi spiego come mai…
Sta di fatto che è da Giovedì che più che correre mi trascino per le strade…
…di conseguenza pochissima voglia anche di gareggiare, anzi direi proprio nulla.

Stamane però si correva a Castiglione Olona la 9a edizione dell’ “Athlon Run”, gara podistica davvero molto bella e ben curata dagli amici degli Athlon Runners, che ogni anno risulta una delle più seguite dell’intero circuito e che anche oggi non ha certo fatto eccezione, con ben 1000 partecipanti schierati al nastro di partenza: come potevo mancare?!

E allora anche con le gambe in sciopero, eccomi nei pressi dello stupendo Castello di Monteruzzo pronto ad iniziare una sorta di riscaldamento…
Sotto un sole quasi estivo che fa schizzare in alto le temperature, ecco arrivare l’ora del via…
…3, 2, 1, BANG!

Athlon RunFin dai primissimi metri è super Ronnie Fochi a prendere il comando delle operazioni; il forte portacolori dell’Atletica Casorate sta testando la gamba in vista dell’imminente “Giro Podistico del Varesotto”, così trainati dalla locomotiva giallo/nera, ecco scorrere via i primi 4 chilometri con i parziali di 3’10”, 3’21”, 3’20” e 3’09”.
Nonostante l’andatura tutt’altro che tranquilla, Ronnie tende ad allungare; nella sua scia l’unico che prova a rispondergli è Luca Ponti, mentre sempre molto vicini, ma con già qualche metro di ritardo ci siamo io, Marco Tiozzo e Paolo Proserpio.

Dopo aver abbandonato l’asfalto scendiamo in valle, dove ad attenderci c’è l’insidiosa ciclabile che corre a fianco dell’Olona: un falso piano sempre leggermente in salita con fondo sterrato e interamente sotto il sole con un caldo davvero soffocante.
Ronnie è definitivamente scappato via, alle sue spalle il duo Ponti – Proserpio, a pochi secondi il sottoscritto che nel frattempo è riuscito ad avere la meglio su un determinatissimo Marco Tiozzo.

Sbuchiamo ai piedi del centro storico di Castiglione, ormai manca si e no un chilometro; i distacchi son rimasti pressa poco invariati e adesso non rimane che affrontare la scalinata della Colleggiata e la dura ascesa che riporta fino al cortile del castello di Monteruzzo.

scalinata

Continuo a spingere, ma ormai i giochi son fatti…
Mi presento così sotto il gonfiabile del traguardo al 4° posto assoluto, coprendo i 9,2km rilevati al mio GPS in 32’26.
Viste le premesse con cui era iniziata la giornata direi di esser davvero davvero soddisfatto, avendo addirittura fatto meglio dello scorso anno!

arrivo

CLASSIFICA MASCHILE: 1° Ronnie Fochi (30’26”), 2° Luca Ponti (31’59”), 3° Paolo Proserpio (32’14”), 4° Giuseppe Bollini (32’26”), 5° Marco Tiozzo (33’13”), 6° Giorgio Buzzi (33’31”), 7° Valerio Garbarino (33’45”), 8° Lorenzo Albini (33’46” – non competitivo), 9° Andrea Erario (33’56” – non competitivo), 10° Claudio Fontana (34’07”).
CLASSIFICA FEMMINILE: 1a Sabina Ambrosetti (36’13”), 2a Eugenia Vasconi (37’40”), 3a Angiola Conte (38’13”), 4a Barbara Pavan (38’43”), 5a Marta Dani (39’00”), 6a Lorena Strozzi (39’28”), 7a Martina Gioco (40’00”), 8a Francesca Barone (40’10”), 9a Cristina Grassi (40’19”), 10a Simona Lo Cane (42’28”).

>>>CLASSIFICA COMPLETA<<<

premiazioni maschili

Infine lasciatemi spendere poche parole per gli organizzatori a cui va un grosso plauso: oggi tutto mi è sembrato perfetto! Bravi.

Domenica prossima torna un grande classico del PdO: la 30a edizione della “Camminata Madonna della Ghianda” di Mezzana di Somma Lombardo, gara podistica su percorsi da 5 e 10,5km.

2 commenti: