Gare CIRCUITO RUNNING 2021

domenica 27 ottobre 2013

Pu.Ma race - Casorate Sempione

34a tappa Piede d’Oro 2013

DSC_4537

L’ennesima giornata grigia e piovosa ha salutato il 34° e ultimo appuntamento stagionale 2013 col Piede d’Oro, che per l’occasione ha fatto tappa a Casorate Sempione per la 5a edizione della Pu.Ma race.
Anche andando indietro nel tempo con la memoria, non mi pare di ricordare una sola edizione di questa competizione senza pioggia; così quest’anno il vulcanico Antonio Puricelli, onde evitare i problemi avuti in passato con tratti boschivi completamente allagati al limite (e a volte oltre) della praticabilità, ha pensato bene di stravolgere completamente il tracciato di gara, preparando un bel giro ricavato quasi esclusivamente su asfalto.
Il risultato è stato un percorso piuttosto veloce e filante, caratterizzato da un andamento abbastanza pianeggiante con solo qualche breve strappetto e leggeri falsi piani: ottima scelta!

p41347667-5

Io nonostante febbre e mal di gola che mi affliggono ormai da qualche giorno, nonchè uno stato d’animo tutt’altro che sereno, decido di presentarmi comunque al via; come me fanno molti altri appassionati, tant’è che fra minigiro e giro lungo gli iscritti toccano quota 837!!
Quantità, ma anche tanta qualità, sia in campo maschile che in quello femminile, che oggi ha visto la presenza al nastro di partenza, della fortissima triatleta e campionessa italiana in carica di duathlon classico Sara Dossena.

altimetriaSi parte alle 9.00 proprio sul largo rettilineo antistante il centro sportivo di Via Roma; a fare l’andatura è un nutrito drappello di atleti pilotato dal duo Brassini – Breda.
Si viaggia spediti, costantemente sul piede dei 3’15” / 3’20” al chilometro e nonostante tutto nessuno sembra voler mollare un centimetro!
Allo scoccare del 3° chilometro è Fochi a rompere gli indugi e ad imprimere una decisa accelerazione all’andatura: Brassini e Brambilla rispondono prontamente al cambio di passo di Ronnie, mentre seppur con distacchi ancora risicati, il resto del gruppetto inizia a sfilacciarsi leggermente.

Dopo aver abbandonato la zona industriale si torna nei pressi della partenza, per poi dirigerci verso il paese; il tracciato si fa più impegnativo, con alcuni tratti in leggera salita e il passaggio un poco tortuoso nelle viuzze del centro.
E’ proprio in questo frangente della gara che uno dei suoi protagonisti è costretto ad alzare bandiera bianca: Nader Rahhal che inseguiva il terzetto di testa, a causa di crampi è infatti costretto a rallentare la sua azione lasciandosi sfilare.
La situazione va così delineandosi: al comando la coppia Brassini – Brambilla, tallonata a qualche secondo di distacco da Ronnie Fochi; nella loro scia un quartetto trainato proprio dal sottoscritto, di cui fanno parte anche Umberto Porrini, Alberto Podestà e Giovanni Vanini.

tempiContinuo a tirare il mio gruppetto almeno fino all’8° chilometro, quando un bel cambio di passo di Alberto Podestà mi mette un poco alla frusta: Umberto e Giovanni riescono a cambiare ritmo, io perdo invece qualche metro…
Ormai siamo alle battute finali, tento di tener duro e rifarmi sotto, anche perchè devo stare attento a non farmi raggiungere da chi sta rinvenendo forte alle mie spalle!

Chiudo così la mia fatica al 7° posto, coprendo i 10,4km rilevati al mio GPS in 35’49”.

arrivo_2

CLASSIFICA MASCHILE: 1° Marco Brambilla (34’03”), 2° Maurizio Brassini (34’29”), 3° Ronnie Fochi (35’16”), 4° Alberto Podestà (35’28”), 5° Umberto Porrini (35’34”), 6° Giovanni Vanini (35’42”), 7° Giuseppe Bollini (35’49”).
CLASSIFICA FEMMINILE: 1a Sara Dossena (36’08”), 2a Elena Begnis (39’13”), 3a Sabina Ambrosetti (39’48”), 4a Loretta Giarda (39’54”), 5a Cristina Clerici (40’12”), 6a Barbara Benatti (41’02”).

>>>CLASSIFICA COMPLETA<<<           >>>FOTO Podisti.net by Arturo Barbieri<<<

A questo punto non resta che ricordare a tutti l’appuntamento di Domenica 17 Novembre presso il comune di Varese con le premiazioni finali di categoria, che di fatto faranno calare definitivamente il sipario sulla stagione 2013 del PSV.

Nessun commento:

Posta un commento