Gare CIRCUITO RUNNING 2021

domenica 28 luglio 2013

Giro del Pozzo Piano - Vararo

Campionato Provinciale FIDAL di corsa in montagna

partenza vararo

Dopo aver gareggiato Venerdì sera ad Albizzate, ieri ho preferito saltare il consueto appuntamento con il Piede d’Oro, per provare a presentarmi in condizioni perlomeno accettabili al “Giro del Pozzo Piano”, gara di corsa in montagna valevole per l’assegnazione del titolo provinciale di specialità.

Nonostante le numerose concomitanze di questi giorni e l’ennesima giornata di caldo opprimente, stamane nuovo record di iscritti per la bella manifestazione targata Atletica 3V: circa 160 gli atleti presenti al nastro di partenza, che per una corsa un po’ di nicchia come questa, non sono davvero niente male!

Poca, anzi pochissima la voglia di gareggiare e ancor meno la voglia di far fatica e soffrire…
…e oggi so che invece ne servirebbe davvero tanta!
Dopo un breve riscaldamento sono pronto a partire; BANG si va.
I primi metri si snodano fra le viuzze del piccolo borgo, per poi abbandonare l’asfalto in favore di un sentiero boschivo in leggera salita ma sempre ben corribile; è allo scoccare del 1° chilometro che la situazione cambia drasticamente: ci si trova sulla costa della montagna, dove uno stretto sentierino sale quasi in linea retta verso il Passo del Cuvignone.

p1708142965-o257249290-5

Impossibile per me correre su queste pendenze, così mentre i migliori e gli specialisti della salita se ne vanno ad una velocità proibitiva, io pur camminando provo ad impostare un buon ritmo.
La cosa non mi riesce molto bene, anzi proprio non mi riesce…
…poco alla volta vengo ripreso e superato davvero da un gran numero di concorrenti; tutti sembrano salire senza apparenti difficoltà, mentre per me è un vero calvario.

altimetriaMi sento talmente svuotato che prima dello scollinamento mi accarezza perfino l’idea del ritiro…
…poi però penso alle bellezze che mi perderei non facendo tutto il giro e alla fine decido di continuare, magari in maniera tranquilla, godendomi fino in fondo gli straordinari scorci presenti lungo il percorso…
Inizio così la discesa che dal Passo del Cuvignone porta fino all’imbocco della mulattiera che gira tutta intorno al Monte Nudo; a occhio e croce sono attorno alla 15a posizione, ma poco importa.

Corro senza patemi, e pur non forzando mai al limite, comincio a risalire posizioni su posizioni: alcuni ragazzi che non conosco, Alessandro Piermarteni dei Runners Quinzano, poi Ilaria Bianchi che in salita mi aveva letteralmente sverniciato (!!!) e anche quelli che son più avanti si fanno sempre più vicini.
Riprendo anche Manuel Beltrami, poi è la volta di Walter Donzelli mentre in lontananza scorgo altre due canotte della 3V: sono quella di Massimo Lucchina e di Andrea Zaccheo.

tempi_Li vedo, ma son davvero lontani…
…ad ogni modo capisco che in questo tratto di gara sicuramente a me più congeniale, sto davvero andando forte; così nonostante il distacco che mi separa dai due portacolori della 3V, comincio a crederci e a spingere con maggiore determinazione.
Incredibile ma vero rientro su Lucchina, e dopo una breve fase di studio metto la freccia e me ne vado; il prossimo è Zaccheo, che a sua volta gode di una cinquantina di metri di vantaggio ma che capisco essere anch’egli alla mia portata.

Riesco a riprenderlo proprio qualche metro prima di iniziare la lunga discesa che dal Passo del Cuvignone riporta fin sotto il gonfiabile dell’arrivo: non ci penso due volte e mi butto a tutta lungo i tornanti che scendono verso Vararo, correndo 2 km in 5’40”, riportandomi così a ridosso anche di Maurizio Mora che occupa la 2a posizione.
Entro nell’ultimo chilometro, abbandono l’asfalto per il tratto boschivo conclusivo che riserva anche passaggi piuttosto tecnici; rifiato un attimo prima di arrivare al traguardo e godermi appieno il mio 3° posto assoluto e 1° di categoria M35 che mi vale il titolo di Campione Provinciale! Tempo finale di 55’20” necessario a coprire gli 11,8km rilevati al mio GPS. Una sola parola: felicissimo!

p1729731758-o257249290-5

CLASSIFICA MASCHILE: 1° Salah Argoub (54’13”), 2° Maurizio Mora (55’00”), 3° Giuseppe Bollini (55’20”), 4° Massimo Lucchina (55’41”), 5° Andrea Zaccheo (56’10”), 6° Manuel Beltrami (56’50”).
CLASSIFICA FEMMINILE: 1a Ilaria Bianchi (59’12”), 2a Cristina Clerici (63’00”), 3a Elisabetta Di Gregorio (63’21”), 4a Ilaria Zen (64’42”), 5a Valeria Bellan (67’12”), 6a Laura Marsiglio (69’04”).

>>>CLASSIFICA COMPLETA<<<

>>>FOTO by Valerio Leonardi<<<                      >>>FOTO by Atletica 3V<<<

>>>FOTO Podisti.net by Arturo Barbieri<<<

Per concludere voglio fare i complimenti a Vittorio Ciresa e a tutta la sua Atletica 3V per l’ottima organizzazione: altra gara questa che non mancherò di segnare in agenda anche per il prossimo anno!!

p1767769524-o257249290-5

premiazioni maschili

2 commenti: