GARE 2021 CIRCUITO RUNNING

sabato 8 giugno 2013

Corsa degli asnitt - Giro Podistico del Varesotto - Quinzano San Pietro

070613quinzano_foto_arturo_barbieri_50_20130608_1735953770

Sarà che sto invecchiando, sarà il lavoro che mi fa arrivare a sera sfinito, sarà quel che sarà (cit), ma quest’anno le serali a cui ho partecipato si posson contare sulle dita di una mano.
Ieri sera però a pochi chilometri da casa mia, tornava in scena la “Corsa degli asnitt”, da un paio d’anni inserita nel circuito del “Giro Podistico del Varesotto”, due manifestazioni a cui sono fortemente legato: come farsi scappare l’occasione di prendere due piccioni con una fava??

Così alle 19.00 stavo già bazzicando per l’oratorio di Quinzano, pronto per misurarmi con gli “uomini-jet” che da sempre animano le tappe del Giro. Tante le facce conosciute, ma anche molte nuove che non mi capita di vedere nelle solite gare domenicali; tutti hanno però il piglio di chi è pronto a dare il massimo (e anche di più) per non concedere nulla al resto degli avversari.

Dopo le gare riservate ai più piccoli (baby giro, bimbo giro, mini giro e giro boys), arriva finalmente il momento della gara “vera”; il mio nome viene inserito nella lista dei “top” (!!!), così senza dovermi accalcare nella griglia di partenza, vengo chiamato all’ultimo momento davanti al gruppo assieme ai primi dieci uomini e donne della classifica generale: grande emozione ed orgoglio, che già da soli mi valgono “il prezzo del biglietto”!!
Penso fra me e me:
”vabbè, per stasera sono a posto, posso anche andarmene a casa…”

070613quinzano_foto_arturo_barbieri_76_20130608_1000080071

E invece no: il bello deve ancora venire.
Si parte forte, anzi no fortissimo! Primi metri e si rischia subito di fare il mucchio: “grazie” alla stupidità di un fotografo piazzato proprio in mezzo alla strada e convinto di possedere il dono di poter attraversare corpi solidi, Ronnie Fochi è costretto a cimentarsi in un salto all’ostacolo, che solo grazie alla prontezza di riflessi e ad un pizzico di fortuna, non ha causato conseguenze che potevano essere davvero gravi.

070613quinzano_foto_arturo_barbieri_101_20130608_1733725311

Passo al cartello del primo chilometro in 3’05”, davanti a gettare benzina sul fuoco ci sono gli scatenati Maurizio Brassini e Ronnie Fochi, che si trascinano in scia Umberto Porrini, Matteo Raimondi, Marco Brambilla e Manuel Molteni; si svolta a sinistra ed ecco pararsi d’innanzi la temuta salita che fa della gara di Quinzano, la tappa di montagna del Giro del Varesotto!
( >>>ALTIMETRIA<<< )

Il gruppetto dei battistrada allunga leggermente, io rimango in compagnia di Ferdinando Mignani e Virgilio Franchi, con i quali proseguirò fino al culmine dell’ascesa; una volta scollinati, come già successomi nella passata edizione, è la discesa a mettermi maggiormente in difficoltà, con il duo Mignani - Franchi che poco alla volta riesce a guadagnare qualche prezioso metro di vantaggio.

070613quinzano_foto_arturo_barbieri_116_20130608_1124828563

I due chilometri finali sono piuttosto nervosi, con un breve tratto di sterrato, circa 2/300 metri di salita e un tortuoso passaggio fra le viuzze e i cortili del paese; è proprio in questo tratto che cedo un’altra posizione a Flavio Fabbian…
Mi incollo alle sue caviglie con l’intenzione di provare a giocarmi il piazzamento in volata, ma le energie sono ormai al lumicino, e nel rush finale non riesco più a sopravanzare il forte portacolori della Comense.

070613quinzano_foto_arturo_barbieri_29_20130608_2072332220

Concludo così la mia fatica al 10° posto assoluto, coprendo i 5,1km rilevati al mio GPS in 17’26”.
A spuntarla su tutti è un super Matteo Raimondi (16’20”), che regola nell’ordine il leader della classifica generale Marco Brambilla (16’22”) e Maurizio Brassini (16’43”). In campo femminile vittoria per Monica Cibin (17’57”), piazza d’onore per la maglia rosa Claudia Gelsomino (18’06”), chiude il podio Cecilia Sampietro (18’49”).

>>>CLASSIFICA by SDAM<<<                          >>>CLASSIFICA excel<<<

>>>FOTO PODISTI.NET by Arturo<<<      >>>ARTICOLO ATL. CASORATE<<<

070613quinzano_foto_arturo_barbieri_615_20130608_1411531814

UP & DOWN:

pollice su* i Runners Quinzano, ancora una volta impeccabili nell’organizzazione!
  P.S. grazie per il 17!!!!!!!!!!!
* l’atmosfera, davvero unica

pollice giù* il fotografo che ha rischiato di rovinare l’intera serata, mettendo seriamente a rischio l’incolumità dei partecipanti
* il costo d’iscrizione alla gara competitiva: 10€ mi sembrano davvero troppi


Per sapere come andrà a finire questa 15a edizione del Giro Podistico del Varesotto, ricordo a tutti l’appuntamento conclusivo di Martedì 11 Giugno con la tappa di Casorate Sempione, mentre per me domani sarà di nuovo tempo di Piede d’Oro…

3 commenti:

  1. Il fotografo, mi ha confessato che nel pomeriggio aveva visto Matrix Reloaded !!!

    RispondiElimina
  2. Beppe ti sei sorpreso che ti abbiano messo insieme ai primi dieci top runner...ed invece hai dimostrato arrivando 10° di valere quel gruppo...grande gara:-)

    RispondiElimina