Gare CIRCUITO RUNNING 2021

giovedì 2 giugno 2011

Tre Valli Voltorresi – Voltorre di Gavirate

Oggi sul mio personalissimo calendario avevo evidenziato 2 manifestazioni a cui mi sarebbe piaciuto partecipare: la prima era la “Corsa in trincea” gara nazionale di corsa in montagna, e l’altra la mitica “Tre Valli Voltorresi” che nel recente passato ha visto sfidarsi sul suo durissimo percorso tutti i più forti atleti della provincia e non solo; alla fine visto che le mie ginocchia qualche grattacapo me lo stanno dando ancora, ho optato per la più “tranquilla” corsa di Voltorre.

La partenza

Come da tradizione partenza alle 15.00 del pomeriggio dai pressi del rinomato Chiostro; ad accogliere i partecipanti una giornata con molte nuvole, niente sole ma tanta tanta afa! La partenza è piuttosto lenta (meno male!), con Giovanni Vanini a pilotare l’intero gruppo, nella sua scia Manuel Beltrami, Marco Tiozzo, Salah Argoub, Ivan Breda, un giovane atleta del Gavirate di cui non conosco il nome e il sottoscritto.

Passaggio a metà gara Ci si dirige verso Oltrona, il percorso è da subito impegnativo, salite discese ed intorno al 2° km un insolito passaggio dalla chiesa del paese, con tanto di scalinata a salire e scalinata a scendere! L’andatura aumenta, si procede spediti verso il traguardo volante che verrà vinto proprio dal giovane atleta del Gavirate prima di defilarsi nelle retrovie.

Intorno a metà gara si ripassa dalla partenza: in testa si è portato Salah Argoub, ad inseguirlo c’è Giovanni Vanini, poco più dietro ci siamo io e Tiozzo che siamo riusciti a guadagnare un pò di terreno su Beltrami e Breda (oggi reduce anche dalla Corsa in Trincea della mattina che ha concluso in 6a posizione!).

Si torna a salire, e fra suggestivi passaggi su ponticelli e stretti sentieri boschivi i chilometri scorrono via veloci, fino ad arrivare all’ultima parte di gara interamente ricavata sulle rive del lago; Argoub è al comando in solitaria e nessuno sembra poterlo impensierire, poco più dietro la coppia Vanini – Tiozzo, attardato di 10 secondi circa ci sono anch’io, mentre alle mie spalle il divario con gli inseguitori è abbastanza ampio.

L'arrivoTaglio il traguardo ancora in buona spinta, senza essere andato mai in affanno, conquistandomi così il 4° posto assoluto col tempo di 31’50” necessario a coprire gli 8,5km rilevati al mio GPS. Gara vinta da Salah Argoub in 31’15, 2° posto per un sorprendente Giovanni Vanini in 31’38” che riesce ad avere la meglio su Marco Tiozzo che chiude il podio in 31’40; poi nell’ordine 4° Giuseppe Bollini in 31’50”, 5° Manuel Beltrami in 32’47”, 6° Ivan Breda in 34’35”, 7° Francesco Camplani, 8° Matteo Gamberoni , 9° Raffaele Colosimo e 10° Gabriele Pesce. In campo femminile vittoria facile per Cristina Clerici, 2° posto per Barbara Frangi, chiude il podio Rita Zambon; poi 4a Emanuela Brusa e 5a Gabriella Rina.

Complimenti agli organizzatori, che hanno preparato un buon percorso, offerto un ricco ristoro e messo a disposizioni tanti premi anche per i più piccoli, ma soprattutto complimenti a loro per aver ridato vita ad una manifestazione che negli ultimi anni si era persa: bravi!

Qualche scatto fotografico della giornata è visibile e scaricabile dalla mia fotogallery (grazie alla mia mamma!!), mentre sul blog del soxj potete leggere cosa è successo in Valcuvia alla “Corsa in trincea”.

HPIM4806

Nella foto da sinistra: Salah Argoub, Luca Ponti (vincitore stamane della Corsa in trincea), Manuel Beltrami, Marco Tiozzo, io e Ivan Breda.

5 commenti:

  1. percorso molto impegnativo ho faticato molto il mio tempo 38,22 4,33 al km Maurizio

    RispondiElimina
  2. io sulla scalinata ho camminato! poi ho sbagliato strada ma mi sono divertita un sacco. E Argoub m'ha fatto il tifo poco prima dell'arrivo.
    Bravo Beppe!!!

    RispondiElimina
  3. E le campane che suonavano a festa al passaggio della corsa non le avete sentite ? Siete troppo veloci !!!! Grazie Don !! Veramente una bella corsa sia tecnicamente (bravo Salah) che scenograficamente (si dice ?) Ciao Roberto 47'58"

    RispondiElimina
  4. X Maurizio:
    vero, percorso impegnativo, ma altrettanto bello e panoramico! Complimenti per la tua prestazione ;-)

    X Fede:
    brava tu! Io ero da solo a correre... ;-)

    X Roberto:
    non ho proprio fatto caso alle campane...
    ...comunque ad ogni modo grazie al Don!!
    Ciao alla prossima e complimenti anche a te ;-)

    RispondiElimina
  5. Le campane le ho sentite anche io sulla scalinata...per una volta una cosa carina!!!
    :)

    RispondiElimina