Gare CIRCUITO RUNNING 2021

domenica 7 febbraio 2010

Pu.Ma Ten – Casorate Sempione

Il Bastone e la carota…

Sembra ieri che gli amici Silvia & Antonio mi parlavano dell’idea di mettere in piedi una gara di 10km omologata Fidal, con tanto di chip e via dicendo… invece non era ieri, era più di un anno fa! Infatti oggi a Casorate Sempione, andava in scena la 2a edizione della Pu.Ma Ten!

Beppe Arrivo a destinazione alle 8.15, e nonostante la partenza della gara sia fissata solo alle 9.30, mi rendo conto che c’è già un gran movimento, tanto da faticare a posteggiare l’auto; neanche il tempo di chiudere la portiera e mi imbatto nell’amico Daniele, ormai guarito dall’influenza che lo ha perseguitato negli ultimi tempi e pronto a ben figurare nella sua prima gara ufficiale con la divisa dell’Atletica Casorate.

La temperatura è abbastanza rigida circa -3°C, per fortuna c’è la bella palestra di Casorate Sempione pronta ad accoglierci sia per cambiarci al riparo dal freddo che per depositare i borsoni. Quattro chiacciere con Marco e son pronto ad iniziare il mio riscaldamento; così, mentre corricchio sul tracciato di gara in compagnia di Cristiano (Marchesin), ne approfitto per dare un’occhiata alle condizioni del manto stradale: nonostante l’intervento di mezzi spargisale, noto che nelle zone d’ ombra sono presenti delle piccole lastre di ghiaccio a cui bisognerà prestare la massima attenzione durante la gara!

Torno alla palestra, mi cambio ulteriormente liberandomi da felpa e pantaloni pesanti, infilo la canotta e mi fiondo verso la partenza: –5 minuti al via! Circa 600 partecipanti schierati sotto al gonfiabile (450 per la competitiva e il rimanente per la NON competitiva) e neanche a dirlo, partenza velocissima… probabilmente troppo per me… soprattutto in questo periodo. Percorriamo il “giro di lancio” che ci porterà a transitare davanti al negozio Pu.Ma Sport sponsor della manifestazione, dove è posto il traguardo volante: il più lesto a transitarvi è il portacolori dell'Atletica Riccardi Stefano Vercelli che riesce a bruciare in volata Marco Brambilla.

DSC_0824 Torniano nei pressi della palestra, dove ci immettiamo sul circuito di 4,2km da percorrere 2 volte; le sensazioni non sono delle migliori, ma transito comunque in buona posizione: 24° e ancora una volta in compagnia di Cristiano Marchesin, poco più avanti un altro amico Manuel Beltrami. Durante il 1° giro perdo qualche posizione ritransitando sul traguardo in 29a piazza, ma comunque continuando a tenere un buon ritmo, tanto è vero che i miei riferimenti (Cristiano e Manuel) sono ancora lì con me.

Il “dramma” arriva al 7°km… quando si dice “si è spenta la luce”… o meglio, la luce non si è spenta, ma si è ridotta ad un lumicino flebile flebile… le gambe sembrano non volerne sapere più, tanto che mi accarezza anche l’idea di fermarmi… vengo superato da un plotoncino di 5/6 persone fra cui c’è anche Francesco Mulè… allora cerco di reagire, e più per scommessa che per altro riesco a trovare la forza per continuare. Questi ultimi km sono una vera sofferenza: arrivo all’ultima curva, e come l'anno scorso il tabellone elettronico segna 35’55”… stavolta però non ho ne la voglia ne le energie per rilanciare…

Chiudo la mia fatica al 36° posto in 36’01” necessari per coprire i 10km (il mio GPS ne ha rilevati 10,15); la gara è vinta per il 2° anno di fila dal forte Marco Brambilla con il gran tempo di 31’37”, al 2° posto Elmehdi Maamari (31’38”) e a chiudere il podio maschile Dario Rognoni (31’39”); in campo femminile ordine d’arrivo delle prime 3 esattamente capovolto rispetto alla passata edizione: 1a Sara Speroni con il tempo di 36’16”, al 2° posto Claudia Gelsomino (36’26”) e al 3° posto Simona Baracetti (37’41”).

>>>CLASSIFICA UFFICIALE<<<

Col senno di poi riguardando i parziali del mio Garmin, mi sono reso conto di aver pagato una partenza probabilmente davvero troppo veloce: 1° e 2° km corsi rispettivamente in 3’11” e 3’16”… vabbè, di positivo c’è che nonostante questi 2 mesi che mi sto lasciando alle spalle un pò tribolati, son comunque riuscito a correre sugli stessi tempi dell’anno scorso in cui stavo sicuramente meglio.

Il bastone: tempo ufficiale 36’00”55 arrotondato per eccesso a 36’01”… 2 secondi peggio dell’anno scorso…

…e la carota: il problema alla gamba destra sembra superato, al momento non sento fastidi!!!!

DSC_1218

Per quanto riguarda l’organizzazione, fare bene al 1° colpo non è facile, ma riconfermarsi la volta successiva è anche più difficile: quindi non mi resta che fare i complimenti a Silvia, Antonio e a tutta l’Atletica Casorate per quanto di buono hanno saputo fare! Una palestra calda per il cambio, un percorso misurato e preparato a dovere, l’idea dei pettorali colorati in base al tempo d’iscrizione, un riconoscimento a tutti i partecipanti, delle buone premiazioni e l’ottimo ristoro finale. Non resta che iniziare il conto alla rovescia aspettando la 3a edizione del 2011 della Pu.Ma Ten!!

Per altri commenti e informazioni segnalo un pò di utili link: il sito della SDAM dove trovare la classifica e poter scaricare gli attestati di partecipazione, la voce ufficiale della manifestazione ossia l’articolo di Antonio Puricelli sul sito dell’Atletica Casorate, quella di Daniele Uboldi sul blog Dani-half-marathon, quella di Marco sul blog Marrathon Man, quella degli Athlon Runners, quella di Janine Jackson, quella di Agostino su Ansia da prestazione e quella di Filippo Casagrande; per le foto e i filmati non potevano mancare quelle di Mario su CorsAmica, e quelle di Arturo & Franco su Podisti.net. Spero di non aver dimenticato nessuno…

9 commenti:

  1. Tu due secondi peggio, io solo tre minuti, comunque complimenti, 36' è sempre un ottimo tempo.Comunque che c'erano lastre di ghiaccio sulla strada se n'è accorto anche il mio scooter, per fortuna a parte un piccolo pezzo di parabrezza non si è rotto nient'altro.Ciao!

    RispondiElimina
  2. OK tutto bello e perfetto ma la notizia migliore è la tua gamba in via di guarigione!AZZ ...... 3'11"/3'16" ...... quest'anno volerai!!! fidati!

    RispondiElimina
  3. Ciao Valerio! Sei davvero un temerario: trasferta in scooter sotto 0, per poi mettersi in pantaloncini e canotta e correre... nuovamente sotto 0!!!! Grandissimo!Solo 2 secondini in più dell'anno scorso, praticamente lo stesso tempo, ma uno stato d'animo ben diverso: soddisfatto l'altranno, un pò deluso oggi......però pensandoci meglio, Daniele hai proprio ragione: l'infortunio alla gamba che finalmente sembra sia rientrato è una gran bella cosa! Sicuramente un motivo per cui oggi devo essere altrettanto soddisfatto!

    RispondiElimina
  4. Beppe mi dispiace per la carenza di tue foto, dovrai aspettare quelle di Arturo. Ciao

    RispondiElimina
  5. bravissimo...direi che l'intoppo della gamba è passato..verrò a prenderti non ti preoccupare...ma sarà piu dura...sono sicuro che al varesotto ci divertiremo......spero poi che qualche volta ti agreghi a noi per un bicchierino tutto salute.complimenti ancora

    RispondiElimina
  6. Dai che va bene Beppe. Come dice Daniele vedrai che fra uno-due mesi volerai ma stai attento alle spalle che anche Marco Marathon Man Cattaneo sta arrivando!

    RispondiElimina
  7. X Mario:ti dispiace???? non scherzare!! Son io che ti devo ringraziare per il tuo servizio!! Grazie! Ciao a presto ;-)X Marco:si effettivamente la gamba sembra stia andando a posto: stamattina solo un leggerissimo fastidio, ma niente a che vedere con il dolore che mi ha fatto compagnia per 2 mesi...Lo so, lo so che tra un pò arrivi ;-)X il bicchiere alla prossima non me lo farò mancare!Ciao e complimenti anche a te!X Matteo:ciao Matteo! Innanzi tutto un bravo per il tuo cross: ho letto la tua cronaca e visto le foto... una vera campestre! Grazie anche a te, ciao ci vediamo presto!

    RispondiElimina
  8. Dai Beppe ormai il tuo recupero e' sulla buona strada e presto sono sicuro che incominciero' a vederti solo di schiena!!!!! stiamo correndo a buon livello e sicuramente abbiamo ancora margini di miglioramento. Alla prossima e.......sempre di corsa

    RispondiElimina
  9. Grande Cristiano!Con te è sempre una bella lotta, anche se negli ultimi periodi son sempre io a vedere la tua schiena!! ^_^A presto!

    RispondiElimina