Gare CIRCUITO RUNNING 2021

domenica 22 settembre 2019

StraMulino - Brebbia (VA)

19a tappa Piede d’Oro 2019

Stamane una giornata grigiastra ha salutato il consueto appuntamento domenicale col Piede d’Oro, che per l’occasione faceva tappa a Brebbia per la 20a edizione della “StraMulino”.
Confermato il classico tracciato di gara di 10,5km, che complice un profilo altimetrico decisamente impegnativo e ampi tratti campestri, è senz’altro uno dei più duri del circuito.

Iscrizione, riscaldamento ed eccomi (più o meno) pronto.
Già, più o meno, perchè sono bastati i pochi chilometri pre-gara, per capire che oggi la gamba non è la stessa di Domenica scorsa…
Ore 9.30, il martellante conto alla rovescia sparato a palla dagli altoparlanti, fa salire a 1000 l’adrenalina…

…5, 4, 3, 2, 1…
Si va, con Michele Belluschi e Matteo Borgnolo a far da subito la “voce grossa”; io provo a mettermi in scia, ma già dopo poco più di 1km, al nuovo passaggio nei pressi della partenza, i due battistrada hanno già guadagnato qualche secondo di vantaggio.
Affrontiamo la dura salita che porta verso Brebbia superiore, Belluschi e Borgnolo allungano ancora, mentre dietro il gruppo si è ulteriormente sfilacciato, con un terzetto composto da Paolo Proserpio, Federico Pisani e il sottoscritto ad inseguire in prima battuta i due fuggitivi.

Un Borgnolo in condizione non ottimale, sbaraglia di fatto la strada a Belluschi che si ritrova in testa in solitaria; intanto io ho il mio bel da fare con Paolo e Federico…
Pur non sentendomi esattamente al top, ci provo comunque e fra il 6° e il 7° chilometro porto un paio di attacchi: mentre Federico risponde senza problemi, Paolo sembra essere un po’ più in difficoltà; peccato che anch’io non sia certo brillantissimo…
Risultato, Paolo rientra e sull’ennesima salita, sono io a pagar dazio sull’affondo di Federico, facendomi scappar via i due compagni d’avventura.

Mi presento così al traguardo in 5a posizione, coprendo i 10,5km rilevati al mio GPS in 39’15”.
Bene, ma non benissimo. Comunque ci sta, sia perchè non si può sempre essere al 100%, sia perchè nelle ultime settimane ho sostenuto intensi carichi d’allenamento.

CLASSIFICA MASCHILE: 1° Michele Belluschi – Atl.Recanati (35’35”), 2° Matteo Borgnolo – Pro Sesto Atl. (38’08”), 3° Federico Pisani – Team AttivaSalute (38’30”), 4° Paolo Proserpio (38’50”), 5° Giuseppe Bollini (39’15”).
CLASSIFICA FEMMINILE: 1a Barbara Benatti – CUS Insubria (45’10), 2a Elena Soffia – Maratoneti Cassano (46’16”), 3a Sofia Barbetta – Runners Valbossa (46’54”), 4a Cinzia Lischetti (52’29”), 5a Sabrina Gussoni (53’07”).

Col Piede d’Oro l’appuntamento è per Domenica 13 Ottobre a Cavaria per il mitico “Cross Country dei 7 campanili”, mentre per Domenica prossima, ricordo l’appuntamento con “la 21km del Lago di Varese”.

Nessun commento:

Posta un commento