Gare CIRCUITO RUNNING 2021

domenica 14 luglio 2019

La corsa di mezza Estate - Abbiate Guazzone di Tradate (VA)

16a tappa Piede d’Oro 2019

Anche l’ultima tappa prima della sosta estiva è andata in archivio; ad accogliere la carovana del Piede d’Oro, quest’oggi è toccato ad Abbiate Guazzone, dove il locale gruppo sportivo ha dato vita alla 4a edizione della “Corsa di mezza Estate”.

Dopo il minigiro riservato ai più piccoli, con qualche minuto di ritardo sull’orario previsto, arriva anche il nostro turno; pronti via, sono proprio io in compagnia di Alberto Rossi e di Nti Ernest Johnson a prendere il comando della corsa.
Poche centinaia di metri ed eccoci sulla prima asperità di giornata, dove un Johnson sorretto da una gran condizione, ne approfitta subito per mettere qualche metro fra lui e il resto degli inseguitori; breve discesa, dove anche il vincitore della passata edizione, nonchè favorito di giornata, Ederuccio Ferraro, inizia la sua progressione a caccia del battistrada.

Abbandoniamo l’asfalto e ci inoltriamo nel verde del parco pineta; la strada pur alternando tratti più o meno duri è sempre costantemente in salita, almeno fino a metà gara; intanto Johnson e Ferraro si sono leggermente allontanati, mentre io sono alle prese con una sconosciuta quanto ostica canotta verde, che all’ingresso della parte boschiva si è presa la 3a posizione staccandomi di qualche metro (scoprirò solo all’arrivo, trattarsi della canotta di Gianni Bortoluzzi, atleta Bergamasco dell’Alpago Tornado Run).

Non lo mollo, e poco alla volta, dopo averlo ripreso, lo scavalco iniziando a mia volta a scavare un piccolo buco nei suoi confronti.
Finalmente corro con buone sensazioni! Non forzo mai al massimo, perchè comunque chi mi sta davanti è attualmente fuori dalla mia portata e chi mi sta dietro sembra non potere impensierirmi.

Così, dopo 10,3km rilevati al mio GPS, mi presento al gonfiabile dell’arrivo in 3a posizione assoluta, chiudendo la mia fatica in 38’11”.
Anche oggi molto contento, ancor più che per il podio, per la mia condizione fisica (che senza volerlo dire a voce troppo alta…), sembra essere finalmente in miglioramento.

CLASSIFICA MASCHILE: 1° Nti Ernest Johnson – Runner Varese (35’46”), 2° Ederuccio Ferraro – Atetica Gavirate (36’08”), 3° Giuseppe Bollini – Circuito Running (38’11”), 4° Gianni Bortoluzzi - non competitivo (38’35”), 5° Fernando Coltro 38’47”.
CLASSIFICA FEMMINILE: 1a Barbara Benatti – CUS Insubria (42’50”), 2a Rosanna Urso – Atletica Arcisate (42’52”), 3a Marta Dani – Runners Valbossa (44’27”), 4a Elena Begnis (44’36”), 5a Nadia Guffanti - non competitiva (44'48").

Adesso anche il Piede d’Oro si prende il meritato riposo: si riparte l’ 8 Settembre con la new entry di Mustonate, la 7a edizione di “Chi ha il diabete non corre da solo”, gara podistica su percorsi da 2,5 e 8km.

Nessun commento:

Posta un commento