Gare CIRCUITO RUNNING 2021

domenica 22 gennaio 2012

…altro fieno in cascina!

Dopo l’ascesa di Domenica scorsa a San Martino, oggi con il Team dove osano le aquile era in programma qualcosa di più soft: la prova del tracciato della 1a gara del calendario Piede d’Oro 2012, ossia la mitica “Marciando per la vita”.
Naturalmente da aquile quali siamo, arrivati circa a metà del nostro allenamento, in prossimità del bivio con la strada che sale al S.Monte, non abbiamo potuto fare a meno di inserire una “piccola” deviazione per andare a fare un salutino al Mosè…

Così dopo esserci arrampicati fino in vetta al S.Monte ed esserci accertati che lui (il Mosè) fosse sempre lì al suo posto (!!!), siamo tornati sulle nostre orme riprendendo il tracciato di gara abbandonato poco prima.
Totale della sgambata 16km coperti in tutta tranquillità mentre il Luminoso con la sua fida videocamera, riprendeva le varie aquile che a turno commentavano un tratto di percorso (a breve il filmato).

DSC08425

Allenamento questo che ha chiuso la mia ultima settimana di carico prima dell’appuntamento di Domenica prossima con la mezza maratona di San Gaudenzio; questo il riepilogo:

Lunedì 16 Gennaio: 10km in 51’04” lento + allunghi finali
Martedì 17 Gennaio: 6km in 31’20” lento
Mercoledì 18 Gennaio: 2,5km di riscaldamento + 10km di medio in pista + 2,5km di defaticamento
Giovedì 19 Gennaio: 9km in 45’01” lento
Venerdì 20 Gennaio: riposo
Sabato 21 Gennaio: 12,8km di medio (giro lago di Comabbio) + 2km di defaticamento
Domenica 22 Gennaio: 16km di lento con allunghi in salita (S.Monte)

Totale km settimanali: 70,8

6 commenti:

  1. Beppe, preparati che San Gaudenzio è un piattone noioso, almeno per i miei gusti. Però sono sicura che farai il il tuo PB:) e mi raccomando, non fatemi sudare troppo alla prima del PDO: al 99% ci sarò anche io!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Fede! Un piattone? Non cercavo altro ;-)
    Per la prima del PDO è identica a quella che si è fatta 2 anni fa: metà in salita fino a Velate e metà in discesa per uno sviluppo di 10km.
    A presto.

    RispondiElimina
  3. ciao Beppe, una domanda di tipo tecnico: ho visto che fai i lenti intorno a 5' al Km. Nelle sedute di corsa media scendi a 3'40" - 3'50", quando io faccio i lenti a 5' la mia corsa media è di circa 4'40" (su tutte le tabelle in genere il medio è -25-30" del lento), probabilmente il tuo allenamento non segue gli schemi di uno scarsone quale è il sottoscritto :-) Grazie in anticipo per la risposta. Ale (partecipante piede d'oro).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale,
      allora, partiamo dal presupposto che personalmente non ho mai guardato una tabella in vita mia… :-D
      …quindi non è da escludere che possa anche sbagliare ad allenarmi, ma correndo solo per divertimento faccio un po’ quello che mi va :-P
      Detto questo, forse forse non sono il più adatto a darti indicazioni...
      Ad ogni modo, il medio lo corro circa 10” più lento di quello che dovrebbe essere il mio ritmo gara, ma anche qui le variabili son molteplici: il tipo di tracciato su cui ci si allena (se pianeggiante o collinare), la lunghezza (ad esempio si può fare un medio di 6km se si prepara una gara corta oppure un medio da 18 se si prepara qualcosa di più lungo in questo caso la velocità di riferimento varierà e anche di molto), ma anche il periodo dell’anno e le proprie condizioni fisiche.
      Quando invece esco per dei lenti, l’orologio non lo guardo nemmeno a prescindere dai km che farò o dalle gare che devo preparare, corro a sensazioni concentrandomi più che altro sul gesto; può capitare di chiudere dei lenti a 4’20” come a 5’ al km.
      Ci vediamo al Piede d’Oro, ciao! ;-)

      Elimina
    2. E' la risposta piu sensata che potevi darmi e non poteva essere altrimenti visto che hai la stoffa del campione!! :-) Non c'è tabella che tenga anche se io tendo ad ostinarmi invano. A presto! ciao

      Elimina
    3. Troppo generoso nei miei confronti Ale: grazie!
      Ciao ciao.

      Elimina