Gare CIRCUITO RUNNING 2021

sabato 26 febbraio 2011

Tolti i veli alla 13a edizione del Giro Podistico del Varesotto!

13°-Giro-Podistico-del-Varesotto Siamo solo a Febbraio, ma da ieri sono già state rese note le prime notizie su una delle manifestazioni podistiche provinciali più seguite e attese dell’anno: il Giro del Varesotto!

Confermato il numero di appuntamenti e le sedi che li ospiteranno:

Martedì 24 Maggio: 1^ tappa - Besnate (G.S. Prealpino)
Venerdì 27 Maggio: 2^ tappa - Busto Arsizio (Atletica San Marco).
Martedì 31 Maggio: 3^ tappa - Somma Lombardo (G.P. Mezzanese)
Martedì 07 Giugno: 4^ tappa - Cassano Magnago (G.S. Maratoneti Cassano)
Venerdì 10 Giugno: 5^ tappa - Casorate Sempione (Atletica Casorate)

Due le novità più importanti che meritano di essere sottolineate: la prima riguarda le partenze, che verranno suddivise fra gara competitiva e non; alle 20.30 il via degli agonisti e 5 minuti più tardi il via di tutti gli altri.
La seconda riguarda invece l’introduzione dello scarto ai fini della classifica finale; ossia per ogni atleta verranno cosiderate solo le 4 migliori prove, scartando il risultato peggiore.

Per ulteriori notizie ed approfondimenti vi rimando all’articolo di Antonio Puricelli sul sito dell’Atletica Casorate.

3 commenti:

  1. Beppe... Ti sei dimenticato di mettere la novità principale: hanno vietato la corsa agli atleti tesserati per società fuori regione...
    Un saluto
    Luca Filipas

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Ciao Luca!!!
    Bè, non vorrei dire inesattezze, ma già l'anno scorso era così: la FIDAL è infatti dal 2010 che ha introdotto la differenziazione fra gara "regionale", "inter-regionale" e "nazionale". Se la gara è iscritta come regionale, possono parteciparvi solo gli atleti tesserati per società di quella regione.
    E sempre se non ricordo male, l'anno scorso il Giro del Varesotto era già classificato come gara regionale.
    Ancora una volta la FIDAL sta dimostrando che gli sta più a cuore racimolare soldi dal mondo amatori piuttosto che incentivare seriamente all'attività sportiva...
    (chiaramente alle società organizzatrici costa di più iscrivere la loro gara come inter-regionale o nazionale invece che come regionale...)

    Son sicuro che anche se quest'anno sei un "Palzolino", troverai il modo per esserci ;-)
    Ciao a presto.

    RispondiElimina