Gare CIRCUITO RUNNING 2021

mercoledì 26 maggio 2010

12° Giro podistico del Varesotto – 1a tappa – Casorate Sempione

DSC_0133

Finalmente è arrivato! Si, anche quest’anno il Giro del Varesotto è cominciato, infatti ieri sera come da consuetudine a Casorate Sempione è andata in scena la 1a delle 5 tappe del Giro 2010. Serata meteorologicamente perfetta, che ha contribuito a richiamare i numerosi appassionati: fra gara competitiva e non, circa 800 gli iscritti per questo 1° appuntamento.

Dopo aver sbrigato le solite formalità del ritiro pettorale e chip, e aver salutato una miriade di amici, mi rendo conto che si è già fatto tardi, ed è il caso di iniziare un po’ di riscaldamento! Detto fatto mi cambio e mi fiondo sul percorso di gara che ricalca fedelmente quello della passata edizione: tutto interamente su asfalto tranne gli ultimi 2/300mt. che immettono nell’impianto sportivo di Via Roma, abbastanza veloce anche se piuttosto vallonato.

In men che non si dica è ora di partire; senza i soliti affanni degli altri anni riesco a mettermi proprio nella primissima fila dello schieramento, a fianco di uno dei favoriti di giornata ma anche della classifica generale finale: Fabio Caldiroli. Ore 20:30 arriva lo sparo, e proprio nei primissimi metri vedo Fabio che è costretto a fermarsi; succede tutto nella frazione di pochissimi secondi, quindi non capisco bene cosa gli sia capitato anche se la prima sensazione è che da dietro gli abbiano sfilato una scarpa. Apprenderò solo all’arrivo che purtroppo il problema non è stato una scarpa, ma uno stiramento ad un polpaccio: in bocca al lupo di pronta guarigione a Fabio.

Intanto il plotone si è già allungato sul rettilineo che porta verso il centro di Casorate; è un super Matteo Raimondi a fare l’andatura, e che andatura! Nella sua scia tutti i più forti, compreso Marco Brambilla; io mi attesto attorno alla 10/15a posizione, e procedo di gran carriera fino al 4° km. Qui patisco un leggero calo, ma ormai in lontananza si scorge il gonfiabile dell’arrivo, bisogna solo stringere i denti! Negli ultimi metri subisco un paio di sorpassi, ma concludo comunque bene spingendo a tutta fino alla fine!

Chiudo in 14a posizione con il tempo di 18’28” necessario per coprire i 5,47km rilevati al GPS. Ad avere la meglio su tutti è Marco Brambilla in 16’54” che regola al 2° posto un Matteo Raimondi (17’15”) davvero in condizione eccellente, 3° gradino del podio per Simone Busetto in 17’37”; in campo femminile è invece Claudia Gelsomino a vincere la prova con il tempo di 19’02”, relegando al 2° posto la regina degli ultimi 3 Giri Silvia Murgia (19’27”), 3a piazza per Federica Cerutti in 20’11”. La classifica completa è disponibile sul sito della SDAM.

DSC_0216  IMG_6260

Non posso che esser felice di come è andata questa 1a tappa: un solo secondino peggio dell’anno scorso, il che significa che finalmente la condizione comincia a essere quella buona, ma cosa ben più importante dopo 2 gare molto tirate e ravvicinate come quella di Domenica scorsa e di ieri sera, il nervo sciatico non mi ha dato particolari fastidi!

Per concludere poi in bellezza la serata, sosta nell’area feste insieme agli amici Ska (il suo commento è disponibile sul blog dell’Atletica La Fornace), Elisa, Daniele Uboldi, Stefano Moro, e tanti altri per reintegrare gli sforzi della gara a suon di salamelle e birra!! Impagabile!!

Per vedere le foto della manifestazione ci sono i numerosi scatti realizzati da Mario Busnelli di CorsAmica e quelli di Janine Jackson l’ Inglesina volante; la voce ufficiale del Giro ossia l’articolo scritto da Antonio Puricelli lo trovate sul sito dell’ Atletica Casorate, qui invece trovate la sintesi di Mario Busnelli, mentre ricordo che da Sabato 29 Maggio sul sito di TeleSTUDIO8 sarà disponibile la sintesi realizzata dall’amico Fabrizio Gulmini.

Con la 2a tappa del Giro appuntamento per domani sera Giovedì 27 Maggio a Besnate: non mancate!

5 commenti:

  1. complimenti campione..ti ho visto bene...mi spiace non averto "rotto" le scatole.....arriverò....ci vediamo a besnate la mia ultima del varesotto....

    RispondiElimina
  2. Ciao Marco, grazie!Son sicuro che già a Besnate dovrò starti attento!Ci vediam domani ;-)

    RispondiElimina
  3. Ciao Beppe, prima di tutto complimenti per la gara e in bocca al lupo per stasera!!! Poi volevo chiederti (scusa se ogni volta ti rompo con domande...), come faccio a partecipare ad una gara del Piede D'Oro dato che io non sono iscritta al circuito? Grazie mille. Ciao

    RispondiElimina
  4. Ciao Ilaria, innanzi tutto grazie per i complimenti che a mia volta ti rinnovo per l'ottimo 2° posto recentemente ottenuto nella staffetta di corsa in montagna!Poi venendo alla tua domanda (mi fa solo piacere se posso rendermi utile), al Piede d'Oro ci son 2 modi per partecipare:o pagando semplicemente 3€ e iscrivendonti alla gara NON COMPETITIVA (ma in questo modo non farai classifica e non verrai premiata), oppure iscrivendonti alla gara COMPETITIVA, che comporta però il fatto di iscriversi all'intero circuito oppure di essere già tesserati per il CSI.Io ti consiglio di iscriverti al circuito, tanto è molto semplice ed economico: è sufficiente che ti presenti al tavolo del Piede d'Oro presente ad ogni gara con copia del certificato medico sportivo, e con la modica cifra di 12€ vieni tesserata per il CSI (ente promozionale sportivo convenzionato anche con la FIDAL) e iscritta a tutto il circuito Piede d'Oro. In ogni caso poi ad ogni gara devi pagare la singola iscrizione alla manifestazione (3€).Spero di esser stato chiaro, se hai altri dubbi chiedi pure senza problemi ;-)Ciaooooo

    RispondiElimina
  5. Chiarissimo!!! Grazie mille!!! Ciao

    RispondiElimina