Gare CIRCUITO RUNNING 2021

venerdì 15 maggio 2009

MONclassic - Montonate

IMG_4088 Anche quest’anno è arrivato il periodo delle garette serali, e nonostante il calendario ne offrisse già qualcuna nei giorni precedenti, io ho aspettato fino a ieri sera per il mio “esordio” stagionale. Infatti a Montonate è andata in scena la 4^ edizione della MONclassic, gara podistica omologata FIDAL di circa 6km organizzata in maniera esemplare dai Runners Valbossa.

Per un motivo o per l’altro non ero mai riuscito a parteciparvi, quindi appena arrivato e fatta l’iscrizione, mi son messo subito sul percorso per cercare di capire un po’ cosa mi avrebbe aspettato; la partenza avviene a fianco dell’oratorio, il 1°km è tutto in mezzo al paese con strade non troppo larghe e un sacco di curve e controcurve, subito rigorosamente in salita. Ad un tratto si imbocca una sentiero in sassi che porta dritto dritto al “traguardo volante del castello” posto a circa 800mt. dalla partenza, per poi tornare sulla strada asfaltata in direzione Caidate ed affrontare un nuovo tratto in ascesa; brusca svolta a sinistra nel bosco e finalmente dopo essere passati a fianco di una piccola torretta si può riprendere un po’ fiato nella discesa che ci porta nei campi limitrofi al paese. Da qui in avanti quasi esclusivamente sterrato e un percorso tutt’altro che piatto, fino a tornare nei pressi dell’oratorio dove all’interno del piccolo campo da calcio è situato l’arrivo di giornata.  

IMG_4103 IMG_4104

Questa edizione della MONclassic è anche valevole come prova del “Trofeo Corbella”, pertanto complice anche la serata metereologicamente favorevole, la presenza di runners è davvero notevole con oltre 500 persone al nastro di partenza. Manca poco al via, e cercando con lo sguardo gli atleti più forti mi rendo conto che la gara sarà davvero molto agguerrita: fra me e me penso cha avrò il mio bel da fare solo per riuscire ad entrare nei 20…

DSCF8650 Alle 19.45 è la volta del minigiro dedicato ai più piccoli con oltre 100 bambini al via, poi alle 20.10 tocca agli amatori e dopo una punzonatura un po’ rocambolesca a mo di gregge di pecore, il gruppo viene fatto spostare fino sulla linea del via: puntuale arriva lo sparo, e come spesso capita in questo genere di gare la partenza non è veloce: DI PIU’…

Dopo un 1°km di assestamento le posizioni iniziano a delinearsi, con un terzetto formato da Mirko Zanovello, Rahhal Nader e Virgilio Franchi, che prende decisamente in mano la gara; io fatico moltissimo già dai primissimi metri, con l’impressione di essere andato un po' “fuorigiri” fin da subito…

Concludo la mia gara al 16° posto con il tempo di 22’44” necessario per coprire i 6,15km rilevati al GPS. Naturalmente come spesso mi succede i premi si fermavano esattamente alla posizione prima della mia… Comunque, nonostante il rammarico di essere finito fuori dalle premiazioni per una posizione e circa 6”, rimane il dato confortante di esser riuscito a contenere il distacco dai 6/7 atleti che mi precedevano in 20".

                                        >>>ORDINE DI ARRIVO<<<

IMG_4087 Gara vinta dal forte atleta Mirko Zanovello che ieri sera ha fatto “un altro mestiere” rispetto a tutti gli altri, terminando la sua gara in 20’48” e rifilando 30” a Nader Rahhal (2°), e 50" al vincitore dell’edizione 2007 della MONclassic Virgilio Franchi che chiude il podio. Fra le donne è Cinzia Passera ad imporsi nuovamente dopo il recente successo di Domenica scorsa al piede d’oro, relegando alle sue spalle Elisa Masciocchi e Annalisa Bombelli.

Tracciato pulito molto bene per l’occasione e altrettanto ben segnalato, ricche premiazioni, ristoro super con focaccia, pizza e per i più piccini gelato e cioccolato, senza dimenticare la possibilità di fermarsi a cenare presso lo stand gastronomico a suon di salamelle, patate fritte e birra (per chi è riuscito a prenderla… mi raccomando per l’anno prossimo aumentate lo stoccaggio di birra!!!!), insomma in poche parole una bellissima serata!!

Infine per vedere un po' di foto della manifestazione, segnalo la fotogallery di CorsAmica e la fotogallery del G.S. Marathon Max.

Nessun commento:

Posta un commento