Gare CIRCUITO RUNNING 2021

domenica 14 settembre 2008

Caminava tra campagna e brughera - Somma Lombardo

Le premiazioni Stamattina ero ancora nel mio lettuccio a sonnecchiare, quando ad un tratto sono stato svegliato da un improvviso scroscio d'acqua: pioveva a dirotto. Non era ancora suonata la sveglia e già avevo voglia di spegnerla e di girarmi dall'altra parte....

Trovata la forza di uscire dal tepore del mio "letargo", mi son preparato e mi sono messo in strada per raggiungere Somma Lombardo, dove a breve avrebbe preso il via la tappa n°26 del piede d'oro.

Oggi so che sarà difficile "portare a casa qualcosa": l'organizzazione ha previsto premi solo per i primi 10 assoluti. Ma andiamo con ordine.

Questa corsa l'avevo già fatta l'anno scorso, ma prima di partire facendo un breve giro di ricognizione vedo che il finale è sicuramente diverso da quello che ricordavo; termino il riscaldamento, giusto il tempo di posizionarmi sulla linea di partenza e lo starter apre le ostilità.

Parto bene e sono subito con i primi, facciamo circa 500mt. su strada asfaltata poi giriamo a sinistra imboccando un  sentiero sterrato; da li a poco affronteremo un vero e proprio "muro" lungo solo 50mt. circa, ma con una pendenza davvero notevole che complice dell'acqua caduta copiosa nelle ore precedenti,  presenta un grado di difficoltà ancora maggiore dovuto alle pietre diventate davvero viscide. Il resto della gara è tutto un su e giù che ci porterà ad affrontare un bel po' di asperità nonche lo stesso "muro" sopra descritto anche in discesa!!  

  Tempi al kilometro   Altimetria Caminava tra campagna e brughera  

Arrivo agli ultimi 2km in compagnia di altri 2 podisti un terzo è poco più avanti circa 200mt; il penultimo km è in discesa, l'ultimo è completamente pianeggiante e costeggia il canale che scorre a fianco al Ticino. Do tutto quello che ho, percorrendo i 2 km. rispettivamente a 3'33" e 3'30" al km, riuscendo a staccare i 2 rivali e giungendo all'arrivo con circa 5sec. di ritardo dal terzo corridore che vedevo più avanti a me.

L'arrivo Sono 7° assoluto e 2° di categoria! Il mio miglior piazzamento di sempre. Il percorso dichiarato di 12km. al GPS è risultato  essere di 11,11km. che ho coperto nel tempo di 42'58". La corsa è stata vinta dal forte corridore Cover Mapei Mirko Zanovello. 

Incredibile, anche oggi un altro premio per me! Bel percorso, buona organizzazione e nel mio caso gran risultato: che volere di più?!? Peccato solo per la pioggia che ha reso gran parte del percorso una palude fangosa, rallentando i tempi e rendendo la corsa più dura del previsto... era da un pò di tempo che non mi conciavo come oggi!! 

Ci si vede settimana prossima a Besnate per "il giro della Lagozza" tappa n°27 del piede d'oro.

Nessun commento:

Posta un commento