GARE 2021 CIRCUITO RUNNING

domenica 5 gennaio 2020

Corsa d’invervo - Ammazzinverno San Maurizio d’Opaglio (NO)

Il 2020 è iniziato già da ben 5 giorni e io non avevo ancora fatto una gara…
Così approfittando ancora una volta delle care vecchie Ammazzinverno Piemontesi, stamattina eccomi in quel di San Maurizio d’Opaglio, per la 1a edizione della “Corsa d’inverno”.

Giornata freddina, ma tutto sommato considerando il periodo neanche troppo; iscrizione nel classico baretto del paese e dopo un buon caffè, via per il riscaldamento.
Alla partenza manca più di mezz’ora, così scortato da Alessandro Lacqua, decido di fare un intero giro del tracciato: 5km tondi tondi, che disegnando un anello, ci porteranno a costeggiare la riva del caratteristico Lago d’Orta, con scorci davvero mozzafiato sulle montagne e sulla famosa isoletta di San Giulio: semplicemente stupendo!

Termino il riscaldamento con giusto il tempo di sfilarmi felpa e calzoni lunghi, prima di fiondarmi sulla linea di partenza, dove è praticamente ora di partire…
…3, 2, 1, si va!

Complice un primo chilometro per metà in discesa, stampo un parziale di 3’04”; nonostante tutto, davanti ho già Cristian Holler, Federico Poletti, Federico Pisani e Alessandro Lacqua.
Il secondo chilometro è un misto tra asfalto ghiacciato e sterrato umido, dove le carte si rimescolano un po’: Holler che conduceva le danze finisce di botto la benzina, Pisani ne approfitta e prende così la testa della corsa tallonato però a brevissima distanza dal terzetto di cui faccio parte con Poletti e Lacqua, mentre alle nostre spalle è uno scatenato Isaia Guglielmetti a cambiare marcia e mettersi a caccia del battistrada.

Nel frattempo siamo ormai al terzo chilometro, dove si abbandona la ciclabile che costeggia il lago, per prendere un bel sentiero a tornanti, che in circa 800 metri di ascesa ci riporterà verso l’abitato di San Maurizio.
Guglielmetti si è riportato su Pisani e assieme affrontano la salita, io invece sono sempre alle prese con Lacqua e Poletti, con cui mi scambio varie volte la posizione prima dello scollinamento.

Arriviamo all’ultimo chilometro, interamente su asfalto e caratterizzato da una serie di brevi e non troppo ripidi strappetti, che però a questo punto della gara e con una condizione non esattamente al top, mi mettono in difficoltà…
Così, mentre Guglielmetti stacca Pisani e si invola in solitaria verso la vittoria, io proprio sull’ultima salitella perdo quei dieci metri dal duo Lacqua-Poletti, che non mi permetteranno più di giocarmi il podio.

Chiudo la mia fatica al 5° posto, coprendo i 5km tondi tondi rilevati al mio GPS in 18’26”.
Poco soddisfatto di come sto girando negli ultimi mesi, ma oggi decisamente divertito e contento di esserci stato!

CLASSIFICA MASCHILE: 1° Isaia Guglielmetti – GS Fulgor Pratosesia (17’32”), 2° Federico Pisani – Team AttivaSalute (17’41”), 3° Federico Poletti - GS Fulgor Pratosesia (18’18”), 4° Alessandro Lacqua (18’19”), 5° Giuseppe Bollini (18’26”).
CLASSIFICA FEMMINILE: 1a Elena Soffia – Maratoneti Cassano, 2a Gabriella Gallo – GS Castellania, 3a Virginia Bacchetta – GS Castellania, 4a Monia Falanga, 5a Giovanna Cerutti.

Nessun commento:

Posta un commento