Gare CIRCUITO RUNNING 2021

sabato 28 luglio 2018

Run for AVIS-AIDO - Albizzate (VA)

partenza

Nonostante uno stato di forma che ormai da un mese a questa parte è in continuo calo, per l’ennesima volta ho deciso di rimandare le vacanze dalle competizioni…
…stavolta per onorare la garetta serale di casa, la 4a edizione della “Run for AVIS-AIDO”.

Anche per quest’anno confermato l’apprezzato percorso già conosciuto nella passata edizione, interamente disegnato su asfalto, dallo sviluppo di circa 5km e caratterizzato da un profilo altimetrico decisamente mosso e muscolare.

primi metri

Alle 20.00 la partenza, con un Fernando Coltro indiavolato che mi trascina a correre un primo chilometro in 3’05” !!
Purtroppo capisco subito di non essere in una delle mie giornate migliori…
Mentre vedo Fernando correre molto bene e in apparente scioltezza, io anche nei tratti che sulla carta dovrebbero essere a me più congeniali, fatico a tenere il ritmo del folletto Valbossino.

Stringo i denti e provo a dare anche quello che non ho, ma ahime, nella corsa non si può bleffare…
…o meglio, si può bleffare ma solo per un breve periodo di tempo.
Io ieri sera ho bleffato per circa 4km, facendo finta di poter tenere il passo di un Fernando Coltro decisamente più in forma di me, con l’unica speranza che anche lui stesse mostrando carte false come il sottoscritto…
Così non è stato e alla fine all'ultimo km, non ho potuto fare altro che arrendermi.

ultimi metri

CLASSIFICA MASCHILE: 1° Fernando Coltro – Runners Valbossa (16’38”), 2° Giuseppe Bollini – Circuito Running (16’49”), 3° Federico Pisani (17’05”), 4° Luciano Giamberardino, 5° Stefano Caruso, 6° Stefano Castagna.
CLASSIFICA FEMMINILE: 1a Barbara Pavan – Runners Valbossa (19’26”), 2a Barbara Benatti – Atl. Casorate (19’38”), 3a Elena Soffia – Maratoneti Cassano (20’11”).

Un plauso all’amico Roberto Pozzi e a tutti gli organizzatori, che ancora una volta hanno messo in piedi una manifestazione davvero ben orchestrata, con tutti gli ingredienti giusti per continuare a crescere e diventare un punto di riferimento nell’affollatissimo calendario delle garette serali estive.

podio maschile

Nessun commento:

Posta un commento