Gare CIRCUITO RUNNING 2021

domenica 3 giugno 2018

Lago di Comabbio Run–Corri con Samia - Ternate (VA)

11a tappa Piede d’Oro 2018

su le mani

Una giornata parzialmente coperta ma decisamente afosa, ha salutato il consueto appuntamento Domenicale col Piede d’Oro, che per l’occasione faceva tappa a Ternate presso il Parco Berrini, per la 4a edizione della “Lago di Comabbio Run – Corri con Samia”.

Grazie all’ottimo lavoro di promozione svolto dal GAM Whirlpool e dall’associazione Africa&Sport, nonchè alla possibilità di iscrizione alla gara competitiva con chip di giornata, si è registrato un vero e proprio sold out di presenze, che ha visto ai nastri di partenza circa un migliaio di persone.
Quantità, ma anche tanta qualità, con atleti giunti in massa dalle vicine province di Milano, Como e Novara…
…oggi dovrò vedermela con un bel po’ di pretendenti in più alla vittoria finale!

la partenza

Ore 9.30, dopo le ultime raccomandazioni di Andrea Basoli e il canonico quanto adrenalinico conto alla rovescia, ecco arrivare il via.
Schizzo subito davanti, tallonato come un ombra da un ispiratissimo Fabio De Paoli e con tutti i migliori del lotto che si accodano rapidamente al “trenino” che si è appena formato.

I primi chilometri sono probabilmente i più difficili: un continuo susseguirsi di brevi strappetti taglia gambe e strette curve dove dover continuamente frenare e rilanciare l’andatura; attorno al 3°km Fabio inizia a dare i primi segni di cedimento, così mentre il portacolori del Team Attiva Salute perde metri, è la sagoma di Nader Rahhal a farsi sempre più vicina.
Ben presto mi ritrovo infatti al comando della corsa in compagnia dell’amico Nader; ci alterniamo a fare l’andatura, col resto degli inseguitori che non sembrano in grado di tenere il nostro passo.

Fabio & Beppe

Ci lasciamo alle spalle Corgeno e in rapida successione anche Mercallo, con la situazione che rimane pressochè cristallizzata.
Piccola variante di percorso che alla fine inciderà per circa 300 metri in più rispetto allo sviluppo degli scorsi anni, prima di entrare nei 2km conclusivi di gara e dare fondo alle ultime energie residue…

Energie che abbondano maggiormente nel serbatoio di Nader, che poco alla volta mi toglie dalla sua scia involandosi verso la vittoria di giornata.
Provo a reagire, ma più di così non ce n’è…

Beppe, Nader & Francesco

Esattamente come una settimana fa in quel di Cocquio, mi devo accontentare di tagliare il traguardo in 2a posizione, coprendo i 12,6km rilevati al mio GPS in 45’30”.

CLASSIFICA MASCHILE: 1° Nader Rahhal – Atl. Arcisate (45’17”), 2° Giuseppe Bollini – Circuito Running (45’30”), 3° Francesco Mascherpa – ASD Calcaterra Sport (45’39”), 4° Stefano Tettamanti (45’50”), 5° Andrea Perinato (46’04”), 6° Rachid Argoub (46’20”), 7° Fernando Coltro (46’37”), 8° Fabio De Paoli (47’03”), 9° Fouad Touti (47’29”), 10° Antonio Vasi (47’53”).
CLASSIFICA FEMMINILE: 1a Marta Lualdi – Atl. San Marco (52’40”), 2a Cristina Guzzi – Atl. San Marco (54’31”), 3° Elena Soffia – Maratoneti Cassano (54’44”), 4a Sofia Barbetta (57’29”), 5a Sabina Cangiamila (57’38”).

CLASSIFICA

Domenica prossima altra novità per il Piede d’Oro, tutti ad Angera per la 4a edizione della “Corri sotto la Rocca”, gara podistica su percorsi da 1 (minigiro), da 5 (corto) e da 10km (lungo).

premiazioni maschili

Nessun commento:

Posta un commento