Gare CIRCUITO RUNNING 2021

domenica 25 ottobre 2015

Laus Half Marathon - Lodi (MI)

laus-half-marathonStamane si chiudeva la stagione agonistica del Piede d’Oro con l’ultimo appuntamento di Casorate Sempione, dove gli amici Silvia e Antonio organizzavano la 7a edizione della Pu.Ma Race…
…già, ma io avevo altri programmi per oggi.

Senza dire niente a nessuno, era già da qualche tempo che sul mio calendario a fianco alla data di oggi, avevo segnato a biro “Laus Half Marathon”.
Nonostante una stagione davvero logorante e qualche acciacco fisico che non mi da pace, per l’ennesima volta volevo mettermi alla prova sulla distanza che probabilmente amo di più: i mitici 21,097km…

Ore 6.40, si parte da casa in compagnia della mia super mamma (grazie!).
Giornata fresca ma neanche troppo, con una certa foschia…
…foschia che dopo Milano diventa un vero e proprio nebbione, talmente fitto da rendere difficile la normale circolazione in auto!
Ad ogni modo arriviamo a destinazione in perfetto orario, con ancora un’ora abbondante di tempo per sbrigare tutte le formalità del caso; unico inghippo legato all’attribuzione del numero di pettorale e del chip elettronico, che comunque ho risolto senza troppi disagi.

Breve riscaldamento ed eccomi pronto per infilarmi nel mio settore di partenza…
Ore 9.30 il conto alla rovescia di Silvio Omodeo anticipa il canonico colpo di pistola:
BANG! Si va…

partenza

Si parte dalla centralissima e splendida Piazza della Vittoria, con i favoriti di giornata che spingono subito forte sull’acceleratore!
Provo ad accodarmi, e nel giro di un chilometro circa, abbiamo già sgranato il gruppo dei circa 1300 iscritti; in testa un quintetto composto da Simone Faustini, Davide Lupo Stanghellini, Fabio Ercoli, Corrado Mortillaro e il sottoscritto.
Dei cinque io son quello più “impiccato”…
…fino all’ 8° km provo a restare aggrappato ai battistrada, ma il ritmo è troppo alto per me: mai sopra i 3’25” al km, con qualche escursione anche sotto i 3’20” al km…

Decido quindi che sarebbe più saggio lasciarli andare e provare ad impostare una velocità a me più consona; così mentre transito ai 10km in 34’19”, con il quartetto di testa che poco alla volta si allontana inesorabilmente, alle mie spalle sento farsi più vicini i passi di Giuseppe Sorrentino.
A dispetto di quanto pensassi, il percorso è tutt’altro che pianeggiante e scorrevole: molte curve anche piuttosto secche, diversi cavalcavia, una vera e propria salita e un tratto di circa un chilometro sterrato: tutto molto bello e vario, ma sicuramente non velocissimo.

Nel frattempo Sorrentino mi ha raggiunto, provando quasi subito a lasciarmi sul posto…
…anche se con un po’ di difficoltà non mollo e con lui percorro praticamente tutto il resto della gara.
Dopo la piccola flessione avuta attorno al 13°, 14° chilometro, nel finale mi sento decisamente meglio! Così dal 18° chilometro in poi sono io a forzare l’andatura con il mio omonimo che fatica non poco a tenermi la scia.

Rientriamo nell’abitato di Lodi, aumento ancora la velocità con Sorrentino che seppur a stento riesce ancora a restare al gancio…
…il colpo decisivo a circa 800 metri dal traguardo, dove dopo l’ennesimo cambio di passo, sento che Giuseppe non riesce a rispondere!
Continuo a spingere forte senza mai mollare niente almeno fino agli ultimi metri, dove in mezzo a due ali di folla festanti, rallento leggermente alzando lo sguardo e un dito al cielo: oggi la mia fatica è tutta dedicata al ricordo della mia cara nonna…

Taglio il traguardo in 5a posizione assoluta, 1° SM35, siglando il tempo di 1h13’34”, che ritocca di 17” il mio precedente primato personale sulla distanza. Felicissimo.

arrivo

CLASSIFICA MASCHILE: 1° Simone Faustini (1h10’30”), 2° Davide Lupo Stanghellini (1h11’02”), 3° Fabio Ercoli (1h11’27”), 4° Corrado Mortillaro (1h12’36”), 5° Giuseppe Bollini (1h13’34”).
CLASSIFICA FEMMINILE: 1a Daniela Ferraboschi (1h23’36”), 2a Simona Baracetti (1h23’48”), 3a Chiara Rossi (1h24’18”), 4a Daniela Majer (1h25’05”), 5a Alessandra Arcuri (1h25’42”).

>>>CLASSIFICA by SDAM<<<           >>>CLASSIFICA FORMATO PDF/EXCELL<<<

Complimenti agli amici del Gruppo Podisti San Bernardo Lodi per l’ottima organizzazione; tutto mi è sembrato curato con massima attenzione, ma soprattutto con grande passione! Bravi, son sicuro che in futuro questa manifestazione non potrà che crescere!

premiazioni maschili

Nessun commento:

Posta un commento