Gare CIRCUITO RUNNING 2021

domenica 22 settembre 2013

Caminava dei Sass (Marco De Stasi a.m.) - Mercallo

29a tappa Piede d’Oro 2013

Maurone & Beppe

In questa prima giornata autunnale, la variopinta carovana del Piede d’Oro ha fatto tappa a Mercallo, per l’ormai classicissima “Caminava dei Sass – Marco De Stasi a.m.”.
Confermato l’apprezzato percorso dello scorso anno, caratterizzato da tanto bosco e da un andamento molto molto muscolare; impegnativo ma altrettanto bello e appagante!

Io arrivo da un periodo in cui il carico degli allenamenti è stato piuttosto intenso, tanto che è già qualche giorno che sono “un po’ sulle ginocchia”…
…se ci mettiamo anche una certa stanchezza mentale, bè vi lascio immaginare quale sia stato il mio approccio alla gara odierna…

altimetriaAd ogni modo mi schiero comunque nelle prime posizioni del gruppo, anche se al momento dello sparo non sono certo reattivo come al solito; neanche a dirlo a prendere le redini della corsa fin dai primissimi metri è super Ronnie Fochi, seguito come un’ombra da Salah Argoub, Ivan Breda, Alberto Larice, Rachid Argoub e Mauro Toniolo.
Io resto un po’ più defilato, così poco alla volta provo a riportarmi nella scia dei battistrada; risalgo alcune posizioni, fino a guadagnare la 4a piazza, ma le sensazioni continuano ad essere tutt’altro che buone.

Si entra nello sterrato, brusca svolta a sinistra ed ecco la strada impennarsi in maniera decisa! Vengo subito passato da un arrembante Mauro Toniolo e poco dopo anche da Alberto Larice; provo a salire col mio passo, ma le gambe mi fanno male e fatico davvero molto… anzi troppo.
Tengo duro e una volta tornati su asfalto riesco a riagganciare Larice, mentre Toniolo sta addirittura andando a riprendere Breda; Fochi e Argoub Salah sono invece in fuga solitaria.

Abbandoniamo definitivamente l’asfalto, con la strada che torna a salire nuovamente; provo a forzare un poco il ritmo, ma oggi proprio non va…
Si scollina e ci si butta su un bel sentiero dove salite e discese si alternano in egual misura, non concedendo mai un solo metro di pianura! Altro breve attraversamento su asfalto prima di rituffarci nei boschi che ci riporteranno nei pressi del meritato traguardo di giornata.

Mentre Fochi è ormai lanciato verso la vittoria finale, con Toniolo e Argoub impegnati a duellare per la piazza d’onore, io sull’ennesimo cambio di pendenza riesco a guadagnare qualche metro sul compagno d’avventura Alberto Larice, mettendo nel mirino Breda che mi precede di una manciata di secondi.
Nell’ultimo chilometro interamente pianeggiante e su asfalto, penso più a difendere il vantaggio su Larice che a provare a chiudere su Breda; taglio così il traguardo in 5a posizione col tempo di 35’38” necessario per coprire i 9,55km rilevati al mio GPS.

arrivo

CLASSIFICA MASCHILE: 1° Ronnie Fochi (33’59”), 2° Salah Argoub (34’44”), 3° Mauro Toniolo (34’50”), 4° Ivan Breda (35’30”), Giuseppe Bollini (35’38”), 6° Alberto Larice (35’57”), 7° Rachid Argoub (36’25”), 8° Matteo Rodari (36’42”), 9° Marco Saligari (37’13”), 10° Alì Ahouatè (37’23”)
CLASSIFICA FEMMINILE: 1a Elena Begnis (39’17”), 2a Sabina Ambrosetti (40’18”), 3a Martina Gioco (43’20”), 4a Antonella Panza (44’10”), 5a Cristina Grassi (44’58”), 6a Cristina Albergoni (45’59”), 7a Eugenia Vasconi (46’49”), 8a Ombretta Bellorini (48’50”), 9a Simona Milani (50’17”), 10a Emanuela Polinelli (50’41”).

>>>CLASSIFICA COMPLETA<<<

Oggi tutto è filato liscio: percorso che personalmente trovo davvero bello e stimolante, strade segnalate e presidiate in maniera impeccabile, ottimo ristoro finale e buone premiazioni: complimenti agli amici di Mercallo!
P.S.
nel 2014 per raggiungere l’eccellenza vi manca solo un altoparlante nuovo!!

Mercallo impianto audio

Nel frattempo è arrivata la conferma: nonostante le ultime polemiche fra società organizzatrice (GAM Whirlpool) e direttivo del Piede d’Oro, settimana prossima la tappa di Cassinetta di Biandronno si svolgerà regolarmente; pertanto Domenica 29 Settembre, l’appuntamento è con la “stracittadina Whirlpool”, gara di 10km che andrà in scena in concomitanza con il “Giro del Lago di Varese”.

premiazioni maschili

Nessun commento:

Posta un commento