Gare CIRCUITO RUNNING 2021

domenica 28 ottobre 2012

Pu.Ma Race – Casorate Sempione

33a tappa Piede d’Oro 2012

Foto 33 di 92

Ebbene si, dopo nove mesi di corse in giro per la provincia, anche quest’anno il Piede d’Oro è giunto al termine; ad ospitare l’ultimo appuntamento stagionale del 2012 è toccato a Casorate Sempione, dove Antonio Puricelli in collaborazione con l’Atletica Casorate, ha dato vita alla 4a edizione della Pu.Ma Race.

Ad accogliere gli indomiti podisti, condizioni meteo davvero avverse: pioggia, vento, nevischio, acqua ghiacciata e temperature crollate drasticamente, con la colonnina di mercurio a sfiorare gli 0°C!!
Nonostante tutto, buona la partecipazione, con ben 627 atleti presenti al nastro di partenza, tutti pronti a darsi battaglia sul tracciato in parte inedito, che gli organizzatori a causa delle forti piogge, hanno dovuto rimaneggiare e accorciare, per evitare le zone boschive rese completamente impraticabili da acqua e fango.

DSC_5529

Si parte dalla strada adiacente al centro sportivo, con i primi chilometri interamente disegnati su asfalto; neanche a dirlo partenza a cannone, con il GPS che nei primi tre chilometri non ha mai segnato un parziale superiore ai 3’18”/km…
Si arriva al temuto tratto boschivo, e appena entrati una pozzanghera più simile ad un laghetto artificiale che ad altro, mi fa subito capire cosa ci aspetta da lì in poi…
Purtroppo le condizioni del fondo sono piuttosto critiche, con numerose pozze d’acqua anche molto profonde e fango in abbondanza. Patisco questo tratto muscolare, con il risultato che il quintetto di testa formato da Brambilla, Vasi, Breda, Brassini e Macchi si allontana leggermente e contemporaneamente vengo passato dal sempre più sorprendente Ronnie Fochi.

Non mollo: mi incollo alla scia del forte portacolori giallo nero e con lui allunghiamo sensibilmente su chi ci insegue; arrivo nell’ultima parte di sterrato, che seppur malridotta, permette di correre in maniera un po’ più agevole. Intuisco che Ronnie è al limite, così dopo essermi riportato davanti al compagno d’avventura, provo a tenere alto il ritmo nel tentativo di guadagnare qualche prezioso metro di vantaggio.

Così è!
Prima di tornare su asfalto e affrontare l’unica breve asperità di giornata, sento i passi di Ronnie farsi più ovattati, più lontani…
Ricompare l’asfalto, la strada sale, ma solo per un centinaio di metri, ormai non resta che affrontare a tutta gli ultimi chilometri, fino ad arrivare al centro sportivo da dove poco prima eravamo partiti.

Entro nell’anello rosso di Casorate, interminabile giro di pista, e finalmente ecco il gonfiabile dell’arrivo!
Concludo la mia ennesima fatica in 6a posizione coprendo i 7,4km rilevati al mio GPS in 25’15”.
Oggi ho patito tantissimo il freddo, che dal primo all’ultimo metro mi ha dato la sensazione di avere le “gambe di legno”, bloccate, senza mai riuscire a spingere come avrei voluto…

DSC_5905

CLASSIFICA MASCHILE: 1° Marco Brambilla (24’02”), 2° Ivan Breda (24’18”), 3° Maurizio Brassini (24’28”), 4° Antonio Vasi (24’50”), 5° Andrea Macchi (24’56”), 6° Giuseppe Bollini (25’15”), 7° Ronnie Fochi (25’22”), 8° Gioacchino Giordano (25’40”), 9° Biagio Cantisani (25’45”), 10° Umberto Porrini (25’50”).
CLASSIFICA FEMMINILE: 1a Cristina Clerici (28’08”), 2a Lorena Strozzi (28’39”), 3a Rosanna Urso (28’59”), 4a Barbara Benatti (29’15”), 5a Elena Manzato (29’35”), 6a Francesca Barone (30’05”), 7a Loredana Blanda (30’15”), 8a Cristina Grassi (30’25”), 9a Eugenia Vasconi (32’05”), 10a Katia Fornasa (32’15”), 11a Elisa Rossini (32’20”), 12a Simona Vignati (32’25”).

>>>CLASSIFICA COMPLETA<<<

>>>FOTO by Dario Antonini<<<            >>>FOTO podisti.net by Artuto Barbieri<<<

Buona l’organizzazione, che ha ben pensato di ridurre il chilometraggio di gara, tagliando i tratti peggiori che la pioggia aveva trasformato in paludi, a favore di una maggiore sicurezza per l’incolumità dei partecipanti; di ottimo livello anche il ristoro e le premiazioni finali con uno speaker (il mitico Biagio “Dj Hermano” Cantisani) davvero brioso e coinvolgente! Bravi.

Infine, prima di far calare definitivamente il sipario su questa stagione 2012 del Piede d’Oro, ricordo l’appuntamento di Domenica 11 Novembre presso il palazzo comunale di Varese, dove andranno in scena le premiazioni dei vari vincitori di categoria del PSV.
Le gare del Piede d’Oro per quest’anno terminano qui, ma altri appuntamenti podistici certo non mancheranno: settimana prossima sarà ad esempio la volta del “Trail delle terre di mezzo”, la settimana succesiva si correrà invece la “mezza maratona di Busto Arsizio”, e poi arrivano i cross, le ammazzinverno e…
…vabbè, per il momento mi fermo qua!

DSC_6954

Nessun commento:

Posta un commento