Gare CIRCUITO RUNNING 2021

lunedì 26 luglio 2010

Staffetta – 40 ore di sport – Laveno Mombello

Qualche settimana fa, l’amico Davide “Fiurah” Passeri, mi aveva chiesto se ero disponibile per partecipare ad una staffetta inserita nella “40 ore di sport” di Laveno Mombello e che si sarebbe svolta Domenica 25 Luglio; al momento avevo rifiutato, sia perchè avevo già un mezzo impegno per quella data e sia perchè la sera prima avrei già dovuto gareggiare nella serale di S.Anna del Piede d’Oro…

L’altra sera però Davide è tornato alla carica e allora mi son convinto:

“ma si” mi son detto, “in fin dei conti non dovrò correre molto e poi sarà l’occasione per provare qualcosa di diverso dal solito!”

40ore

Così ieri mattina di buon ora (dopo aver dormito si e no 4 ore) ero già in viaggio con destinazione Laveno; dopo una breve sosta a Capolago per trovarmi con un’altro componente della squadra (Roberto Macchi) arriviamo al CI.LA Club di Laveno, sede di tutta la manifestazione. Neanche il tempo di parcheggiare e ci imbattiamo nel Fiurash; quattro chiacchiere e via subito a provare il tracciato di gara: un anello di poco più di 1km ricavato tutto interamente nei boschi limitrofi, molto bello ma altrettanto duro ed impegnativo.

Nel giro di poco arrivano anche Simone Turetta ed Elisa Masciocchi, gli altri 2 componenti del nostro Team: i “Cani & Porci” di Cocquio Trevisago (!!!). Sbrigate le solite formalità dell’iscrizione siam pronti per la battaglia...
...e che battaglia! Neanche a dirlo, tutti gli avversari più agguerriti e con cui mi ero confrontato qualche ora prima nella serale di Besozzo eran presenti: Nader Rahhal, Rachid Argoub, Salah Argoub, Alberto Podestà, Antonio Trogu, Alberto Antognazza, Antonio Vasi, Paolo Bassetto, Enrico Rodari, Stefano Beltramello e tanti altri che sicuramente avrò dimenticato…

La staffetta funziona così: squadre da 5 persone con un membro obbligatoriamente femminile; il 1° compie un giro del circuito, il 2° due giri, il 3° tre giri, il 4° cinque giri e per ultima la componente femminile ancora  un giro, il tutto per coprire la distanza di circa 13km. Per noi il 1° a partire è proprio Davide Fiurash” Passeri, che dopo 3’40” esatti si presenta nella zona cambio occupando la 3a posizione provvisoria. Il 2° frazionista sono io, così dopo aver ricevuto il cinque da Davide parto per la mia avventura; nel corso del 1° giro le posizioni non cambiano, mentre nella 2a tornata pur correndo qualche secondo più lentamente, riesco a sopravanzare uno dei concorrenti che mi precedeva e ad avvicinarmi di parecchio ad un altro: peccato che entrambi subiamo il sorpasso da parte di Rachid, che di fatto relega nuovamente il mio team al 3° posto provvisorio.

Concludo la mia prova in 7’20” innescando l’azione di Roberto Macchi che parte poco dopo Argoub Salah e quasi in contemporanea con Alberto Antognazza. Roberto fa un ottimo lavoro e nonostante perda un pò di terreno dai 2 frazionisti delle squadre che ci precedono, riesce comunque a mantenere il 3° posto provvisorio; è la volta di Simone Turetta, che si trova piuttosto lontano per tentare di impensierire i componenti delle 2 squadre in testa (rispettivamente Nader Rahhal e Antonio Trogu), ma deve difendersi dal ritorno di Paolo Bassetto staccato non più di 15”.

Fiurash Amministrare 15” in oltre 5km non è cosa facile, ma Simone ci riesce alla grande, aumentando addirittura il vantaggio su Bassetto! Ultimo tocco, parte Elisa Masciocchi che nonostante un’ottima prova non può certo fare miracoli in un solo giro. Concludiamo così con un dignitosissimo 3° posto assoluto che considerando le forze in campo non è davvero niente male! A breve sul sito della manifestazione saranno disponibili le classifiche complete e definitive, così come anche le foto delle 40 ore di sport.

Che altro aggiungere se non un grazie a tutto il team dei Cani & Porci, ma soprattutto un grazie al Fiurash per avermi coinvolto in questa nuova esperienza, che mi è piaciuta davvero molto sia per la tipologia di gara che per l’ambiente e l’atmosfera trovata! Che dire poi della splendida maglia tecnica personalizzata con tanto di nickname sulla schiena: GRANDE!

Adesso arriva Agosto e per quanto mi riguarda sarà un mese dedicato ad allenamenti tranquilli e magari a qualche corsa in montagna, anche se non ho ancora ben deciso il da farsi...

Buone ferie a tutti, naturalmente con le scarpe da running in valigia!

Nessun commento:

Posta un commento