Gare CIRCUITO RUNNING 2021

mercoledì 28 ottobre 2009

E' arrivato il momento di ricaricarsi...

stanchezza-spossatezza Eh si, dopo una stagione molto intensa dal punto di vista delle competizioni e degli allenamenti, il mio fisico sembra proprio aver bisogno di un periodo di pausa; è già qualche tempo che la parabola della mia condizione atletica ha iniziato una lenta ma inesorabile discesa... ma negli ultimi giorni la spossatezza e la mancanza di voglia si sono ulteriormente accentuati.

Per questo motivo ho deciso che dopo la Pu.Ma Race di Casorate Sempione, mi concederò un'intera settimana di riposo dalla corsa, per poi riprendere in maniera molto graduale a partire dalla Domenica successiva (8 Novembre), con l'ultima tappa del Piede d'Oro in quel di Cocquio Trevisago, che correrò solo come allenamento tranquillo, in compagnia di amici, chiacchierando dall'inizio alla fine e godendomi il paesaggio come raramente mi riesce di fare in gara...

Dopo di chè, comincerò la preparazione per la nuova stagione, senza rinunciare a partecipare a qualcuno dei numerosissimi cross presenti nel calendario provinciale e non solo. Buone corse a tutti!

9 commenti:

  1. Buon riposo allora! ma è quel tuo "chiacchierando dall'inizio alla fine" che mi suona un po' male!!!Il prosimo anno cmq devi fare la differenza, il così detto salto di qualità!Ci vediamo a Casorate!

    RispondiElimina
  2. Si, si, chiacchierando dall'inizio alla fine!! Di solito dopo lo sparo è una cavalcata abbastanza solitaria dove l'unica cosa che posso ascoltare è il mio respiro... anche il paesaggio circostante riesco ad ammirarlo meglio quando mi alleno piuttosto che quando gareggio: e allora per una volta voglio fare tutto quello che in gara non faccio mai!Per l'anno prossimo si vedrà: le performance sono importanti, ma lo è di più divertirsi e stare bene con se stessi ;-)A Domenica, ciao!

    RispondiElimina
  3. Ma vedrai caro Beppe che con le performance ti divertirai anche di più!!!

    RispondiElimina
  4. Carissimo Beppe dopo tutto quello che hai fatto quest'anno (piede d'oro, giro del varesotto ecc....) un po di riposo ti spetta di diritto sino al 29 novembre data del 1° Athlon Cross, ti aspettiamo in forma per quel giorno ciao By Alby

    RispondiElimina
  5. Tutti ti fanno gli auguri per il prossimo anno. Se sei motivato e ti piace parteciparci tutto ok, niente da dire. Il rovescio della medaglia è che ci sei legato a doppio filo visto che puoi scartare solo due gare. Così ti perdi tante altre belle gare e ti verrà sempre da pensare: faccio la mezza (x esempio) o quella gara del piede d'oro dove sono andato bene l'anno scorso? Sarai sempre combattuto sul da farsi. Noi faremo i diavoli e ti tenteremo in tutti i modi. Come le sirene ti faremo assaporare il profumo di altre gare cosi sarai costretto a parteciparci... Stò scherzando, vai e vinci ancora, e poi, chi scrive del Piede d'Oro dopo? Ciao ci vediamo domenica.

    RispondiElimina
  6. Ciao Mario,sono 2 anni che non perdo neanche una tappa del Piede d'Oro, ques'anno poi sono riuscito anche nell'intento di vincere la mia categoria; direi di essere soddisfatto e che per l'anno prossimo potrei puntare su altri obiettivi.Al Piede d'Oro mi iscriverò comunque, ma senza il patema dei punti e della classifica generale, scegliendo le tappe da fare in base alle altre alternative e alla voglia;sicuramente nella lista delle cose da fare ci includerò qualche mezza, per il resto si vedrà...A domenica!

    RispondiElimina
  7. Mario come sirena non si può vedere!!!Le gare del Piede d'Oro sono sempre belle e divertenti, e l'idea di usarle come alternativa ad altri impegni è valida.Penso sia quello che farò anch'io!

    RispondiElimina
  8. Ciao Beppe,Secondo me per l'anno prossimo puoi puntare su 10-15 gare da fare seriamente, da suddividere secondo i tuoi gusti (e secondo il calendario) fra Piede d'Oro, Mezze maratone, campestri, corse serali e su pista.Ciò non toglie che, se ti piacciono, puoi comunque partecipare a tante altre gare, considerandole però come allenamenti o test, fregandotene del risultato finale.Ti saluto e ti faccio ancora i complimenti per la stagione.

    RispondiElimina
  9. Ciao Valerio!Innanzi tutto grazie per i complimenti che fan sempre piacere!Si, l'anno prossimo penso di focalizzare gli sforzi su un minor numero di obiettivi (quest'anno ho corso oltre 50 gare e tutte al mio limite...); il problema è che sono di indole molto competitiva, e se vado ad una gara difficilmente riesco a correrla come un allenamento... solitamente tutti i buoni propositi di questo genere che anche quest'anno ho avuto alla vigilia di qualche gara, li ho istantaneamente dimenticati al colpo di pistola...

    RispondiElimina