Gare CIRCUITO RUNNING 2021

domenica 25 ottobre 2009

Camminata Alpina - Cardana di Besozzo

HPIM3316


Con l'edizione di stamattina, la "Camminata Alpina" di Cardana ha spento 32 candeline! Gara storica, organizzata dal gruppo alpini di Cardana in collaborazione con il gruppo podistico dei 7 Laghi Runners e valevole come 32a e terz'ultima prova del Piede d'Oro.


HPIM3440 Il percorso è quello classico, sempre molto apprezzato per i suoi scorci davvero belli e caratteristici; solo leggermente più lungo a causa di uno smottamento nella parte superiore del paese che ha costretto gli organizzatori a far passare la gara su un sentiero alternativo.


Giornata metereologicamente splendida, con una temperatura abbastanza gradevole, complice anche il passaggio all'ora solare che di fatto ha regalato una partenza ritardata di 60 minuti; puntuale come sempre alle 9 arriva lo sparo che sancisce l'apertura delle "ostilità".


Il 1°km è abbastanza veloce, quasi interamente pianeggiante; in testa si portano subito i 2 portacolori dei 7 Laghi Runners Paolo Bassetto e Marco Tiozzo che imprimono da subito un ritmo piuttosto alto alla corsa; nella loro scia Gioacchino Giordano, Alberto Pini, il sottoscritto e via via tutto il plotone. Inizia il 2° km e con lui anche la salita che ci porterà fino al pratone dei "2 pini", famoso per essere stato in passato la location dell'omonimo cross (che tra l'altro verrà riproposto quest'anno in data 6 Dicembre all'interno del circuito Winter Challenge).


Altimetria Camminata Alpina - CardanaIn salita Tiozzo, Bassetto e Pini si avvantaggiano leggermente, poco più dietro ci sono io in compagnia di Giordano, staccato di pochi metri Enrico Rodari tallonato a sua volta da Oukhrid che come al solito sta lentamente risalendo posizioni su posizioni. Scolliniamo, e dopo il suggestivo passaggio nel pratone dei 2 pini, ci tuffiamo nella discesa che ci riporterà fino alla zona della partenza; continuiamo a scendere, fino a prendere un bel sentiero caratterizzato da un continuo susseguirsi di "su e giù", che a questo punto della gara cominciano a farsi sentire nelle gambe...


Siamo ormai negli ultimi chilometri, tutti interamente sterrati e abbastanza pianeggianti, in testa si è formata una coppia composta da Oukhrid e Tiozzo, Pini li insegue ad una 30ina di secondi, mentre Bassetto sembra perdere decisamente terreno; nel frattempo io in discesa sono stato raggiunto e superato da Rodari che riesce a guadagnarmi una 20ina di metri, così nel tentativo di non perderlo di vista aumento il ritmo, tanto che Giordano perde definitivamente contatto.


Arriviamo agli ultimi 500mt, manca solo il micidiale strappo che riporta in centro paese fin sotto il traguardo: tengo duro, Rodari poco più avanti non molla un metro, a differenza di Bassetto che in evidente difficoltà si avvicina ulteriormente, mettendo a repentaglio il suo 4° posto. Chiudo la mia fatica odierna al 6° posto e 2° di categoria, impiegando il tempo di 37'41" per coprire i 9,97km rilevati al GPS.


HPIM3333Gara vinta da Lhoussaine Oukhrid in 36'46", che si limita a controllare la corsa piazzando la zampata vincente sulle rampe dell'ultima ascesa; al 2° posto si piazza un ottimo Marco Tiozzo (36'48") in grande crescita in questo finale di stagione, mentre il 3° gradino del podio è conquistato dal maratoneta Alberto Pini in 37'17". Poi in successione Paolo Bassetto (4°) in 37'30", Enrico Rodari (5°) in 37'37", Giuseppe Bollini (6°) in 37'41", Gioacchino Giordano (7°) in 38'18", Claudio Fontana (8°), Stefano Valeretto (9°) e Antonio Vasi (10°). La gara femminile ha invece avuto come protagonista la comense Cristina Clerici che taglia il traguardo per 1a in 41'20", al 2° posto Loredana Strozzi in 44'34" e al 3° posto Cristina Grassi in 45'07"; la top ten si completa con Rita grisotto (4a) in 45'31", Giuliana Novati (5a) in 45'55", Vera Veronelli (6a) in 47'42", Sabrina Vigezzi (7a) in 48'03", Mari Tartari (8a) 48'50", Ombretta Bellorini (9a) in 49'21" e Cinzia Menegon (10a) in 50'01". (Come sempre grazie a Enrico Rodari per aver stilato l'ordine d'arrivo completo!)


>>>CLASSIFICA DI TAPPA<<<


Un plauso agli organizzatori, per la bellezza del percorso proposto ma soprattutto per come lo hanno preparato e pulito! Per non parlare poi dei premi: davvero super!! Anche quest'anno mi son portato a casa un mega cappone, una bottiglia di vino e un orologio! Forse l'unica cosa che si presta ad una piccola critica è stato il ristoro finale, che ha terminato abbastanza in fretta sia le bevande che il cibo.


La premiazione HPIM3472


Per quanto riguarda la corsa di oggi non mi resta che segnalarvi la mia >>>FOTOGALLERY<<< e l'articolo scritto dall'amico Valerio sul blog degli Athlon Runners, mentre ricordo a tutti che il prossimo appuntamento con il Piede d'Oro sarà per Domenica prossima 1 Novembre a Casorate per la 1a edizione della Pu.Ma Race.


Come sempre anche oggi il calendario podistico offriva numerose altre scelte, fra tutte segnalo:



  • la TreBrinzio, il tradizionale appuntamento con il duathlon (corsa a piedi+corsa in MTB) di Brinzio, dove Alberto Pini dopo l'ottimo 3° posto di Cardana è stato capace di cogliere il 2° posto nella frazione di corsa a piedi: grande! Queste le varie classifiche: individuale, staffetta, MTB, corsa.

  • l'affascinante Maratona di Venezia, dove alcuni amici hanno deciso di cimentarsi; i primi che mi vengono in mente sono: Andrea Marzio, che alla sua 1a esperienza sulla distanza dei 42.195km realizza un buon tempo chiudendo in 3h12'35" al 416° posto, Marco Cattaneo 249° in 3h02'04" e Antonio Puricelli a cui non riesce di infrangere il muro delle 3 ore (635° in 3h20'13"); questo il suo appasionante commento, mentre sul sito della TDS trovate la classifica ufficiale della manifestazione.

  • la velocissima Trecate Half Marathon: anche qui per la classifica ufficiale c'è il sito TDS, mentre per leggere un racconto in prima persona vi rimando al blog Dani-half-marathon dell'amico Daniele Uboldi, che oggi alla sua 2a esperienza nella mezza maratona, ha migliorato di circa 1 minuto il suo precedente primato portandolo a 1h37'39", infine per vedere un pò di foto ci sono l'album1 e l'album2 di Arturo Barbieri mentre per il filmato ci ha pensato Franco Rancati.

Ultima nota ma per me molto importante: con il piazzamento di oggi mi sono matematicamente aggiudicato il 1° posto di categoria (uomini 22-32anni) per la stagione 2009 del circuito "Piede d'Oro": EVVAI!!!!!!!!!

8 commenti:

  1. Grande Beppe!!! quando si arriva primi è sempre una gran soddisfazione!!!Domenica ci vediamo a Casorate!PS. non darmi del pignolo, ma il mio real time, che è poi quello che guardiano veramente perchè è il nostro tempo reale eh eh eh lo dice la parola! è 1h37'15" e il miglioramento è di 1 minuto e 9 secondi.Non cambia nulla di che, ma sai, per me i secondi in questo momento sono come l'oro!Col tempo ufficiale il miglioramento sarebbe inferiore.

    RispondiElimina
  2. A grande richiesta, l'albo dei vincenti - categoria 22-321998 PAROLA Maurizio1999 PAROLA Maurizio2000 PAROLA Maurizio2001 MORONI Emanuele2002 RODARI Enrico2003 TURETTA Simone2004 SPOTI Omar2005 PONTI Luca2006 MONTELLA Marcello2007 MALVESTIO Patrizio2008 COLASURDO Daniele2009 BOLLINI GiuseppeMagie di internet...

    RispondiElimina
  3. Grande Beppe, complimenti veramente.Domenica per onorare la vittoria, grande prestazione!!!Ciao

    RispondiElimina
  4. Grazie, grazie a tutti ragazzi!Ci vediamo a Casorate ;-)

    RispondiElimina
  5. Complimenti Beppe per la vittoria. Domenica magari vengo a Casorate. Ci vediamo la.

    RispondiElimina
  6. Grazie Teo!Dai, allora se ci sei ci vediamo a Casorate ;-)Ciao

    RispondiElimina
  7. complimenti anche da parte mia tommaso

    RispondiElimina
  8. Grazie Tommaso!complimenti anche a te x Trecate: sotto le 2 ore alla grande!A presto.Ciao

    RispondiElimina