giovedì 6 gennaio 2011

Ammazzinverno – Camminata dei Presepi - Cavaglietto

06012011(005)All’inizio doveva essere la giornata del 54 ° Campaccio, poi dopo la prima conferma avuta proprio dagli organizzatori della Sangiorgese sulla possibilità di partecipare anche come tesserato CSI, mi è arrivata la smentita prima da TDS (la società che si occupa del cronometraggio) e poi anche dagli organizzatori stessi: “la manifestazione è aperta solo ai tesserati Fidal e non agli atleti tesserati per altri enti…”
Pace, magari però se almeno loro che organizzano avessero le idee un pò più chiare non sarebbe male...
Così ho tirato una bella riga sul calendario di fianco al 6 Gennaio cancellando il "Campaccio" e riscrivendoci sopra il nuovo obiettivo: "La camminata dei Presepi" a Cavaglietto (NO).

Stamattina dopo essermi svegliato di buon’ora ed essermi assicurato che la tanto preannunciata neve non fosse arrivata per davvero, mi sono messo in viaggio arrivando come spesso mi capita in largo anticipo: alle 8.30 avevo già fra le mani il talloncino dell’iscrizione! Quattro chiacchiere, un pò di riscaldamento ed ecco arrivare le 9.30: l’ora del via.

Si parte sul piede dei 3’20”/km, con Silvio Gambetta a fare l’andatura, nella sua scia Brustia, Guglielmetti, il sottoscritto, Brassini e Clemente; abbandoniamo quasi subito l’asfalto per tuffarci nello sterrato delle campagne, il ritmo continua ad essere buono ma a qualcuno non basta: allo scoccare del 2°km è infatti Maurizio Brassini a portarsi in testa incrementando ulteriormente la velocità. Nessuno alza il piede dall’accelleratore, e nonostante “l’allegra andatura” nessuno dei battistrada  Tempi al kmperde terreno; continuiamo a spingere a fondo fino a risbucare in paese, qualche passaggio nelle vie del piccolo centro e poi via ancora una volta verso le campagne. Ormai siamo all’ultimo km, Guglielmetti, Clemente e Brustia si sono avvantaggiati di qualche metro, subito dietro a loro in fila indiana con pochi secondi a dividerci uno dall’altro Brassini, io e Gambetta; la stanchezza comincia a farsi sentire, non conosco il percorso e fatico ad orientarmi, allora lancio uno sguardo al GPS che indica che siamo a 5,2km…

Decido di rifiatare un attimo perchè manca ancora quasi un chilometro, così Brassini guadagna qualche secondo mentre Gambetta mi sopravanza; purtroppo capisco troppo tardi che lo sviluppo dichiarato di 6km difetta di qualche centinaia di metri…
…mi ritrovo così all’arrivo senza avere la possibilità di giocarmi la volata con i 2 compagni d’avventura.

Chiudo in 6a posizione, coprendo i 5,5km rilevati al mio GPS in 18’50” alla buona media di 3’26”/km; il percorso era si pianeggiante, ma per 4/5 ricavato su sterrato, e considerando che in questo periodo dell’anno non sono mai stato così brillante, alla fine non posso che essere soddisfatto della mia prestazione! Gara vinta da Francesco Guglielmetti in 18’15”, che regola in volata Stefano Clemente (18’18”), il 3° posto va invece ad appannaggio di Alessandro Brustia col tempo di 18’35”; poi nell’ordine: 4° Maurizio Brassini (18’42”), 5° Silvio Gambetta (18’46”), 6° Giuseppe Bollini (18’50”), 7° Marco Munerato, 8° Luca Raineri, 9° Marco De Matteis e 10° Davide Amenta. In campo femminile sono le 2 portacolori della Comense Cristina Clerici e Valentina Tagliabue a tagliare il traguardo praticamente assieme con la vittoria assegnata alla Clerici, mentre il 3° gradino del podio se lo aggiudica Elena Platini; poi nell’ordine: 4a Elena Manzato, 5a Mara Della Vecchia, 6a Julia Baycova, 7a Mariella Cerutti, 8a Isabella Cerutti, 9a Elena Serrani e 10a Alice Di Simone.

Ottima l’organizzazione, percorso che personalmente ho gradito molto, ristoro più che sufficiente e premiazioni niente male: da segnare in calendario per l’anno prossimo alla faccia del Campaccio!!  (…e della Fidal…)

9 commenti:

  1. Vedete voi ad affidarvi troppo al gps ;-)
    comunque il Campaccio era uno spettacolo, solo un po' duro il terreno in alcuni punti; se penso che alla 5 mulini vogliono 15 euro mentre lì con 5 hai spogliatoi e tendone bar/ristorante (anche per scaldarti tra una gara e l'altra)...
    Mi spiace non ci si sia incontrati.

    RispondiElimina
  2. Grande Beppe ...hai fatto una bella gara.
    il Campaccio comunque è uno spettacolo che non puoi perderTi.
    Ciao !!!

    RispondiElimina
  3. Complimenti,BEPPE......

    A BUMBAZZZZZZAAAAAA

    RispondiElimina
  4. X Pimpe:
    Grazie!!

    X Nicolap:
    mi sarebbe piaciuto esserci, ma la Fidal non mi annovera più fra i suoi tesserati da almeno un paio d'anni e onestamente al momento va bene così.
    La cosa scandalosa della 5 mulini è che è passata dai 5€ dell'anno scorso ai 15€ di quest'anno... un aumento del 200%...
    o prima ci perdevano (e non penso proprio visto che 5€ per fare 3giri di corsa di un circuito da 2km già bello e pronto direi che sono anche troppi), o adesso anche loro si sono adeguati alla sempre più diffusa "politica" degli spenna polli.
    Se tutto va bene ci vedremo a Cittiglio ;-)

    X Andrea:
    Grazie Andrea! Come detto mi è spiaciuto non esserci, perchè non ci ho mai partecipato, e almeno una volta mi sarebbe piaciuto provarlo... vabbè, chi lo può dire: magari in futuro...

    X Marines:
    A bumbazzzza sempre!! Grazie anche a te ;-)

    RispondiElimina
  5. marco runners olona7 gennaio 2011 21:28

    veeeeeeeeeeeeee..ma che fai...vai a fare le ammazzainverno quando non ci sono io.......non tanto per la gara in sè..ma per l'aperitivo posto gara.....alla precedente sono arrivato poco dopo brassini.....ma mi sa che a cureggio cazeggiava.....ho visto la media che avete fatto ieri...fortissimo...complimenti

    RispondiElimina
  6. Ue, ma sembra che ci mettiam d'accordo per non beccarci: praticamente quando ci sono io non ci sei tu!
    Dai prima o poi ci si vede di sicuro ;-)

    RispondiElimina
  7. Ciao Giuseppe,
    ti aspetto insieme ai tuoi amici il 6 gennaio a Cavaglietto per l'ottava edizione della camminata dei presepi.
    Tanti cari auguri di buone feste da
    Gianni Cantoia

    RispondiElimina
  8. Ciao Gianni!
    Ho un ginocchio che mi sta facendo tribolare...
    ma farò il possibile per esserci!!!
    Buone feste anche a te!

    RispondiElimina